Coronavirus, Mihajlovic positivo: è asintomatico. Resterà in isolamento per due settimane

domenica 23 agosto 14:25 - di Edoardo Valci
Mihajlovic

«Sinisa Mihajlovic, rientrato venerdì a Bologna, è stato sottoposto al tampone di controllo per il Covid-19 ed è risultato positivo. Il tecnico, che è assolutamente asintomatico, resterà in isolamento per le prossime due settimane, come previsto dal Protocollo Nazionale». Lo rende noto il Bologna con una nota sul proprio sito ufficiale.

Mihajlovic positivo, tamponi alla squadra della Primavera

La scorsa estate, al tecnico serbo fu diagnosticata una leucemia. Mihajlovic si è sottoposto alle terapie necessarie e a un trapianto di midollo osseo eseguito a ottobre. «Sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della Prima squadra», fa sapere il club.

La cittadinanza onoraria di Bologna

«Sinisa Mihajlovic si è distinto come essere umano prima ancora che come sportivo o allenatore. La scelta di vita e di continuità che ha mostrato, è stata esemplare sotto ogni aspetto: sul campo e nell’affrontare la difficile sfida della malattia. In tanti hanno trovato in lui un esempio vitale, di rigore e umanità, di rinnovata fiducia e di energia verso la vita quotidiana. Del resto la grinta di una squadra di calcio non è tanto diversa da quella di chi la guida». Anche con queste motivazioni il consiglio comunale di Bologna ha approvato nei giorni scorsi la proposta di conferire al tecnico del Bologna la cittadinanza onoraria.

Mihajlovic, un grande esempio per tutti

«Per guidare i suoi giocatori, prima ancora degli schemi tecnici o dell’agonismo sportivo, Mihajlovic – si legge nella delibera- ha scelto la via del quotidiano, del vivere, come lui stesso ha detto, un giorno alla volta, ponendosi microtraguardi, e vincendo giorno dopo giorno la sua personalissima partita». Il legame che si è creato tra Bologna e Mihajlovic «va dunque oltre la passione sportiva ed è diventato un valore, un rapporto di sincera umanità. Un vincolo di comunità riconosciuto in tutta Italia e all’estero».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica