Cagliari, immigrato aggredisce una commessa. I passanti lo schiaffeggiano e tentano di linciarlo

domenica 9 agosto 9:16 - di Paolo Sturaro
Cagliari

A Cagliari un immigrato richiedente asilo è entrato in uno dei negozi di abbigliamento sulla strada principale di un quartiere non distante dal centro. Ha minacciato con un coltello la commessa per portare via un paio di scarpe. La ragazza, a sorpresa, ha reagito urlando e attirando l’attenzione di alcuni passanti che si trovavano nelle immediate vicinanze.

Cagliari, l’intervento dei passanti e le botte

Non appena hanno capito che la giovane era in difficoltà, alcuni uomini si sono precipitati all’interno del negozio. I inferociti hanno difeso la commessa vittima dell’aggressione e hanno disarmato l’immigrato. Poi, colti dalla rabbia  e dall’esasperazione, l’hanno schiaffeggiato a lungo, fino all’arrivo dei carabinieri.

I carabinieri hanno salvato l’immigrato dal linciaggio

L’arrivo dei militari ha evitato il linciaggio al richiedente asilo. Poi l’hanno fermato e portato al comando della Compagnia per il riconoscimento. Alla fine l’immigrato ha avuto una denuncia per tentata rapina.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica