Briatore, Capezzone: «Chi festeggia il ricovero mi fa schifo». Gregoraci: «Flavio sta bene»

mercoledì 26 agosto 8:12 - di Fabio Marinangeli
Briatore

«Qualunque cosa (condivisibile o no) abbia detto in passato Briatore, su qualsiasi tema (Covid incluso), quelli che ora festeggiano il suo ricovero e/o stanno col ditino alzato a fargli la morale fanno schifo. Ma che persone siete a fare i fenomeni se il vostro “nemico” sta male?». Lo scrive su twitter il giornalista Daniele Capezzone. È una delle reazioni alla valanga di odio che si è scatenata sui social. Gli odiatori hanno dato il peggio, con offese, insulti e brindisi al ricovero.

Britatore, gli hater carichi di odio

Gli hater si sono scatenati. Centinaia e centinaia di commenti su Facebook e Twitter. «Se lo merita», «peggio di lui nessuno». E ancora: «Il karma esiste», «ora la finisce di sparare stronzate». Inaccettabile. «Quanto gioite da 1 a 10 per il focolaio al Billionaire?». Si va avanti tra odio politico e invidia sociale. Poi ci sono (e sono tanti) quelli che invece augurano a Briatore la pronta guarigione.

Gregoraci: «Flavio sta bene, ci siamo parlati»

«Vi ringrazio tantissimo per i messaggi e le chiamate ricevute e mi scuso se non sono riuscita a rispondere a tutti», scrive Elisabetta Gregoraci su Instagram. «Flavio sta bene, ci siamo appena parlati. Il vostro affetto mi commuove sempre». E lo staff precisa: «Le condizioni di Flavio Briatore sono assolutamente stabili e buone. Lui stesso tiene a ringraziare per le tante manifestazioni di affetto e interesse alla sua salute ricevute in queste ore. Domenica sera, accusando una leggera febbre e sintomi di spossatezza, si è recato all’Ospedale San Raffaele di Milano per un controllo. L’imprenditore è stato ricoverato, è stato sottoposto ad un check up generale e resta sotto controllo medico».

Briatore, Costantino della Gherardesca insiste…

Ma c’è chi insiste. «Il motivo per cui Briatore sta ricevendo messaggi di odio è la sua insufficiente mestizia». Lo dice Costantino della Gherardesca. «Fosse stato 40 volte più ricco, con fabbriche di missili in Cambogia, ma presente nei talk show a parlare dei diritti civili delle ostriche sarebbe tutto un auguri di pronta guarigione».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica