Rampelli: «Dal “Fatto” viltà e violenza contro Meloni, l’Ordine dei giornalisti non può tacere»

giovedì 9 luglio 13:30 - di Paolo Sturaro
Rampelli

Fabio Rampelli interviene sul gravissimo articolo uscito sul Fatto Quotidiano contro Giorgia Meloni. E lo etichetta come «violento e vigliacco». Un pezzo da cestinare e che l’Ordine dei Giornalisti non può far passare sotto silenzio.

Rampelli: «Quell’articolo fa orrore»

«La virulenza dell’attacco a Giorgia Meloni in un articolo pubblicato sul Fatto quotidiano, nel quale s’invocano i partigiani di fatto per ammazzare la presidente di Fdi e alla quale si augura Piazzale Loreto, fa semplicemente orrore. Un giornalista, uomo, che scrive simili nefandezze su una donna e un direttore, uomo, che le avalla meritano il doppio oblio. Tanta violenza dovrebbe far intervenire l’Ordine dei Giornalisti e, se non accadrà, lo solleciteremo noi con un esposto che richieda la radiazione dall’albo del presunto giornalista. A tutto c’è un limite», conclude Rampelli.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica