Rai, le novità: un talk show per Giuli, fuori Cuccarini, premi di consolazione per Isoardi

giovedì 16 luglio 17:15 - di Riccardo Arbusti

Ci sarà di nuovo Amadeus come regista del Festival di Sanremo, insieme a Fiorello.  Lo ha annunciato il direttore di Rai1 Stefano Coletta, durante la presentazione dei palinsesti 2020/2021. Coletta ha anche spiegato che il Festival è differito dal 2 al 6 marzo per l’emergenza sanitaria in corso. Un posticipo che dovrebbe consentire di svolgere un’edizione tradizionale di Sanremo.

Nell’offerta di intrattenimento di Rai1 in prima serata “arriverà The voice senior, programma che non è mai stato adattato per questa fascia d’età. Con Antonella Clerici andremo in cerca del talento tardivo”, ha detto il direttore dell’ammiraglia Rai, spiegando che “per la prima volta si mettono in gioco gli over 60”.

Tra le novità della prossima stagione la serata evento del 25 novembre contro la violenza sulle donne con Maria De Filippi, Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia. A Domenica In Mara Venier riporterà l’attualità. “Coletta dopo che ci siamo incontrati mi ha chiesto di mettere l’attualità all’interno della prossima ‘Domenica In’ e io ho accolto con gioia questa proposta -sottolinea Mara Venier – La novità sarà proprio il ‘fatto della settimana’ che affronteremo la domenica. Probabilmente ci sarà o un faccia a faccia o un mini talk dove tratteremo, a modo mio, il ‘fatto della settimana”’.

Fabio Fazio torna a Rai3

Fabio Fazio torna su Rai3. “L’arrivo di Fazio a Rai3 è un approdo per una ripartenza, per affrontare nuove sfide – ha detto il direttore Franco Di Mare – Fazio è un asset non solo di Rai3 ma dell’azienda intera”. Novità anche a Mi manda Rai3 : fuori Salvo Sottile arriva Federico Ruffo. Rai2 presenta un nuovo talk al giovedì con la coppia Francesca Fagnani (la compagna di Enrico Mentana) e Alessandro Giuli. 

Il caso Lorella Cuccarini

C’è poi il caso della Cuccarini e di Elisa Isoardi, silurate per il loro presunto sovranismo. Il direttore di Rai1 Coletta ha affermato che per la Cuccarini non c’è solo l’ipotesi di affidarle la conduzione dello Zecchino d’Oro. “Io e Lorella abbiamo un ottimo rapporto. Ci siamo visti durante ‘La Vita in Diretta’ ma anche dopo. La decisione di affidare solo a Matano il programma è, come ho detto, coerente con una scelta di strutturare il day time con programmi condotti da giornalisti. Ma con lei abbiamo il progetto di tornare a coinvolgerla tour court nell’intrattenimento. Tra le ipotesi c’è anche lo Zecchino d’Oro ma non lo abbiamo definito ora perché ci sono anche altre ipotesi in campo”.

Quanto a Elisa Isoardi, Coletta ha detto di avere preso un impegno: ”Ho preso un impegno con la Isoardi. Dopo ‘Ballando con le stelle’ sarà il volto di uno spazio settimanale sulla rete ammiraglia”.

Isoardi e La prova del cuoco

”Al mio arrivo Elisa Isoardi – ha detto – aveva già preso l’impegno di entrare a far parte del cast di ‘Ballando con le stelle’. Quando si fa parte di un cast così è complicato gestire un impegno quotidiano in tv. Questo non significa che Elisa Isoardi non condurrà La prova del cuoco perché partecipa a Ballando. La mia decisione, quando sono arrivato, è stata quella di intervenire nelle situazioni emorragiche di ascolto. Noi direttori siamo pagati per questo. Il mio lavoro non è mai personalizzante e ne ‘La prova del cuoco’ c’era una emorragia seria in un orario che, peraltro, fa da traino al Tg1 dell’ora di pranzo. Bisognava, quindi, intervenire e ho voluto che rientrasse la Clerici, ma come ho sottolineato, con Elisa stiamo già ragionando sul successivo rientro in conduzione per uno spazio settimanale. Presto sarà noto”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica