Pd, scontro di fuoco. Orlando “spara” su Orfini e Gori, che ribattono colpo su colpo. Volano parole grosse

domenica 5 luglio 17:22 - di Paolo Sturaro
Pd

«Questo è un sondaggio di adesso. Da questi numeri emerge in modo evidente che senza 3 (dicasi tre) scissioni il Pd sarebbe pari alla Lega. Ai volenterosi dirigenti del Pd che sollevano obiezioni sulla leadership del partito, consiglierei di orientare meglio i loro strali». Lo scrive su Twitter il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, citando un sondaggio di Bidimedia in cui i dem sono attestati al 21,4% dopo la Lega al 26,6.

Il vicesegretario del Pd “colpisce” i dissidenti

È un modo per replicare alla critiche che piovono su Zingaretti. Nel mirino ci sono soprattutto Matteo Orfini e Giorgio Gori, “colpevoli di lesa maestà”. Ma i due non si tirano indietro. Anzi, rincarano la dose.

La risposta di Orfini

Non si fa infatti attendere la risposta di Orfini. «Peccato però», commenta, «che per rincorrere Salvini chiudiamo i porti e sequestriamo le persone in mare esattamente come lui». In sostanza i vertici del Pd “scopiazzano” il leader della Lega per recuperare qualche consenso.

Il commento di Giorgio Gori

Puntuale arriva anche il commento di Giorgio Gori. Il sindaco di Bergamo ribatte al tweet di Orlando. «Pensa il Psi:, afferma con una certa ironia. «Se nel ‘21 non avesse subìto la scissione di Livorno a quest’ora dove stava…».

Miccoli cerca di affondare un colpo

I botta e risposta sono duri. «C’era un periodo in cui rincorrevamo per davvero Salvini. Te ricordi Orfì???». Marco Miccoli ribatte così a Orfini in merito alle scopiazzature del Pd. Miccoli pubblica un post del 2017, firmato da Matteo Renzi allora segretario del Pd: «Noi non abbiamo il dovere morale di accoglierli, ripetiamocelo. Però abbiamo il dovere morale di aiutarli. E di aiutarli davvero a casa loro».

La controreplica di Orlando sul Pd

Riecco Orlando. «Riuscire a fare polemica su un’affermazione abbastanza scontata, cioè che sarebbe meglio evitare la scissionite, malattia endemica della sinistra, è una bella impresa. Ma c’è chi ci riesce», scrive il vicesegretario del Pd.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica