Meloni durissima contro Conte: non ti frega niente della salute, vuoi solo fare quello che ti pare (video)

mercoledì 29 luglio 13:03 - di Adele Sirocchi

Intervento durissimo di Giorgia Meloni alla Camera sulla proroga dello stato d’emergenza. La leader di Fratelli d’Italia ha parlato di decisione grave sulla proroga, tassello di una “deriva liberticida” messa in campo con la scusa del virus.

Meloni ha ricordato che in Europa in tutti i paesi lo stato d’emergenza è cessato. Perché l’Italia deve dare poteri speciali al governo Conte? “Cari amici della sinistra – ha detto Meloni – nell’Ungheria del temibile Orban lo stato d’emergenza è stato revocato un mese e mezzo fa”. L’Italia – ha chiesto – è messa peggio delle altre nazioni europee? Allora la questione va argomentata in Parlamento su basi scientifiche.

Segnale pericoloso per l’economia

“Lo scorso agosto per passare dal Conte 1 al Conte 2 avete convocato in 24 ore il Parlamento, allora lo si può fare anche per l’emergenza sanitaria”. “Ma Conte ci ha detto che il problema sono i poteri del governo – ha continuato – dobbiamo prorogare lo stato d’emergenza per far buttare i soldi alla Azzolina per i banchi a rotelle?”. Meloni ha quindi sottolineato che da un punto di vista dell’economia e dello sviluppo lo stato d’emergenza è un segnale pericoloso.

“Voi avete a cuore la vostra salvezza e non la nostra salute”

“Voi non avete a cuore la salute degli italiani ma la vostra salute, voi volete fare quello che vi pare e senza regole. Lo stato d’emergenza consolida il governo, non volete fare a meno del vantaggio che vi garantisce la paura, senza la quale resterebbe solo la vostra inconcludenza”. A cosa vi servono i pieni poteri? Si è chiesta Giorgia Meloni.

“Multate la gente in spiaggia e ora fate scappare i migranti contagiati”

“Avete usato poteri speciali per fare regali ai Benetton e per fare la sanatoria”. “Con quale faccia rincorrevate la gente con i droni sulle spiagge e oggi consentite ai clandestini di entrare sul nostro territorio e poi permettendo loro di andarsene a zonzo anche se cono contagiati”. “Noi non saremo conniventi con questa roba – ha concluso – voteremo contro e non vi daremo tregua fino a quando non restituirete agli italiani la loro libertà”.

Non consentiremo al Governo di continuare con la sua furia immigrazionista e rendere vani tutti i sacrifici degli italiani.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Mercoledì 29 luglio 2020

https://www.facebook.com/giorgiameloni.paginaufficiale/videos/4345166942190810/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica