La dem Prestipino si prende gioco degli italiani vessati dal fisco. E non è il primo scivolone

sabato 25 Luglio 18:11 - di Redazione

L’emergenza coronavirus si combatte anche sul fronte economico. L’unica che sembra non averlo capito è la deputata dem Patrizia Prestipino. Che gioca sulla questione con un tweet assai inopportuno. “Scusate, mi sono distratta un attimo. #Salvini oggi l’ ha già detto che vanno cancellate le tasse? Così, per sapere. #salvinirosica”. 

Se la Prestipino non fosse ossessionata come molti suoi compagni da Salvini si accorgerebbe che la richiesta che viene dal centrodestra e che risulta ripetitiva perché non ottiene risposta non è di cancellare le tasse. Ma di sospenderne il pagamento per aiutare gli imprenditori che sono stati duramente colpiti nel periodo del lockdown e non hanno incassato un euro. Non è un concetto difficile da capire.

Ma Patrizia Prestipino è evidentemente pervasa dal pregiudizio che rende ottuse le menti. L’odio antileghista la indusse due anni fa a scrivere un tweet delirante nel quale invitava Salvini a scegliere un malato di ictus e a portarlo in Parlamento visto che ci aveva portato anche Umberto Bossi.

Il furore antileghista impedisce dunque agli esponenti del Pd di rendersi conto del disagio sociale provocato dalla crisi sanitaria che il paese ha subito e le tasse diventano argomento sul quale ridacchiare  fare spallucce mentre per migliaia di italiani rappresentano un dramma insolubile. E’ così che il Pd rispetta i ceti indeboliti dal Covid?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica