La carta igienica con la faccia di Renzi e l’abbinamento alla cacca costano a Travaglio una querela (video)

sabato 25 luglio 12:54 - di Monica Pucci

Se la rideva, Marco Travaglio, quando qualcuno, dallo studio, gli faceva notare che in redazione, dietro la sua sedia di direttore, aveva una strana carta igienica. Molto particolare. Con la faccia di Matteo Renzi stampata sopra.

“In effetti, ma è per scherzo…”, se la cavò il direttore del Fatto Quotidiano. Peccato che Matteo Renzi non si sia divertito per nulla, anzi, ha fatto recapitare a Travaglio una querela È per diffamazione. I fatti risalgono al 13 febbraio 2019 infatti quando Travaglio aveva partecipato in collegamento con Tagadà su La7 dal suo ufficio con lo sfondo la carta igienica iconizzata. Non solo. Accanto al rotolo c’era anche una cartolina con il volto di Renzi abbinato a un segnale di pericolo “di feci umani fumanti”.

Troppo, per l’ex premier, che ha querelato Travaglio, ormai diventato il portavoce ufficiale di Giuseppe Conte, quasi più appassionato di Rocco Casalino.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica