Hamilton a Ecclestone: «Sei un ignorante razzista». E lui: «Pensa al colore del tuo cervello»

giovedì 23 luglio 17:46 - di Fulvio Carro
Hamilton

Lo scontro è durissimo. L’ex boss della Formula 1 Bernie Ecclestone ha respinto le accuse di Lewis Hamilton. Che gli aveva dato del razzista. «Non è vero», ha detto rivolto al pilota britannico. Ma non si è fermato qui perché ha alzato i toni come precedentemente aveva fatto lo stesso Hamilton.

Hamilton attacca Ecclestone: «Sei un razzista ignorante»

Il pilota della Mercedes, sei volte campione del mondo, ha criticato Ecclestone dopo che l’89enne ha dichiarato in un’intervista alla Cnn che «in molti casi, i neri sono più razzisti di quelli bianchi». Hamilton ha etichettato i commenti come «ignoranti e non istruiti», mentre ha espresso la sua delusione per la mancanza di supporto per il movimento antirazzista Black Lives Matter nelle gare di Formula 1.

L’ex boss della Formula 1 risponde duramente

Ecclestone ritiene che sia il pilota britannico a dover fare di più nella sua posizione per evidenziare il problema. «Lewis potrebbe iniziare facendo conoscere alle persone che coloro che sono diversi dai bianchi sono impiegati da squadre e hanno le stesse opportunità», ha detto Ecclestone al quotidiano britannico Daily Mail. «Lewis afferma che sono maleducato e ignorante. È fortunato perché se fossi stato adeguatamente istruito forse non avrebbe beneficiato della Formula 1 come ha fatto. Non pensare al colore della tua pelle; pensa al colore della tua mente».

«Dobbiamo educare la generazione più giovane»

Ecclestone ha citato una gara che è stata annullata in Sudafrica come prova del fatto che si è opposto al razzismo. «Ho ritirato la Formula 1 dal Sudafrica dopo che un bianco sudafricano ha ucciso un giornalista nero a causa dei suoi commenti», ha spiegato. «Una persona di colore stava camminando sulla strada e l’autista bianco ha aperto il finestrino della macchina. E con un bastone ha colpito la persona di colore. La vita non è giusta. Dobbiamo educare una generazione più giovane», ha concluso Ecclestone, dando un’altra bordata a Hamilton.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica