E’ morto Alan Parker, il regista di “Fuga di mezzanotte” e del musical “Evita”

venerdì 31 luglio 18:54 - di Redazione
Alan Parker

Si è spento oggi, dopo una lunga malattia a quanto riferisce la Bbc, il regista britannico Alan Parker (classe 1944)  celebre per film come Fuga di mezzanotte Mississippi Burning e per i tanti musical che diresse, tra cui Evita, con Madonna nelle vesti di Evita Peron (1996). Il film fu premiato con un Oscar alla migliore canzone e un Golden Globe a Madonna come miglior attrice protagonista.

Nel 1966 Alan Parker aveva sposato Annie Inglis, da cui ha divorziato nel 1992 e da cui ha avuto quattro figli. Nel 2002 è stato insignito del titolo di cavaliere del Regno Unito. Nel 2003 è stato candidato all’Orso d’oro al Festival di Berlino per il film “The Life of David Gale”, interpretato da Kevin Spacey e Kate Winslet.

Alan Parker affrontò generi diversi tra cui i musicali “Saranno famosi” (1980, Oscar per miglior musica a Michael Gore e Oscar e Golden Globe per la miglior canzone), “Pink Floyd: The Wall” (1982); i drammatici “Fuga di mezzanotte” (1978, Oscar per miglior sceneggiatura a Oliver Stone, miglior musica a Giorgio Moroder; sei Golden Globes), “Birdy” (1984, Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes), “Mississipi Burning – Le radici dell’odio” (1988, Oscar per la miglior fotografia), “Le ceneri di Angela” (1991); il thriller “Angel Heart – Ascensore per l’inferno” (1987).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica