Bolsonaro annuncia: sono negativo al test Covid. Il presidente aveva contratto il virus il 7 luglio

sabato 25 luglio 16:09 - di Redazione

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha annunciato in un tweet di essere risultato negativo al test del coronavirus. Il 7 luglio Bolsonaro aveva annunciato di essere risultato positivo al Covid-19, positività confermata per la terza volta mercoledì scorso. Il Brasile è il secondo Paese più colpito dalla pandemia, dopo gli Stati Uniti, con oltre 2,3 milioni di casi e più di 85.000 morti.

Il presidente Bolsonaro è stato accusato dai media ostili di avere minimizzato la pericolosità del virus. Il presidente brasiliano aveva infatti paragonato il Covid 19  a una normale influenza. Anche durante la sua malattia Bolsonaro si è mostrato spesso senza mascherina e ha continuato a sostenere la necessità per il Brasile di non arrestare la produzione e di continuare le solite attività.

“La situazione sanitaria del Brasile – scrive l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (Ispi)– sta aumentando le divisioni del paese a più livelli. Politicamente, ha polarizzato la società tra sostenitori di Bolsonaro e del suo approccio mistificatore e coloro che lo ritengono il principale responsabile della crescita vertiginosa dei contagi. Una contrapposizione che si riflette anche a livello amministrativo, dal momento che solo alcuni municipi hanno introdotto misure restrittive, andando di fatto contro le direttive del governo centrale, che attraverso il presidente ha sempre respinto la possibilità di chiusure, sostenendo invece la necessità di continuare a lavorare e produrre. Prima della pandemia, il Brasile stava crescendo velocemente, e Bolsonaro teme che un impatto troppo negativo sul PIL del paese possa costargli caro politicamente”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica