Maturità sospesa a Pizzo, docente positivo. Ha avuto contatti con una coppia rientrata dall’Emilia Romagna

sabato 20 giugno 15:27 - di Adele Sirocchi

Esami di maturità sospesi all’Istituto Nautico di Pizzo, in provincia di Vibo Valentia. Uno dei professori, infatti, 65enne residente a Nicotera Marina, già membro di una delle commissioni di esame prima di essere sostituito poco prima dell’inizio degli orali, è risultato positivo al primo tampone per il Covid-19.

Il contagio sarebbe avvenuto dopo che il docente è entrato in contatto con due cittadini di Palmi (Rc) rientrati in città pochi giorni fa dall’Emilia Romagna e risultati positivi al tampone. Contagio che, come comunicato dallo stesso sindaco della città del Reggino, ha interessato anche altre due persone facendo salire a quattro il numero di casi attivi a Palmi.

Nell’istituto Nautico sono subito scattate le misure di sicurezza con l’isolamento della scuola e la decisione di effettuare il tampone ai circa 20 docenti delle due commissioni e sub commissioni. L’Asp provinciale procederà ora alla sanificazione dei locali dell’istituto.

Come riporta il sito ilvibonese.it il docente, prima di scoprire di essere positivo, ha avuto contatti in almeno due occasioni – il 15 e il 16 giugno – con gli altri 20 docenti componenti della stessa commissione e con un’altra ventina di persone del personale non docente, pur nel rispetto delle prescrizioni anti-contagio e del distanziamento.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica