De Luca stronca gli Stati Generali: «10 giorni sono la durata di un Concilio Ecumenico…» (video)

sabato 13 giugno 16:52 - di Angelica Orlandi
De Luca

Stronca gli Stati Generali alla sua maniera colorita il governatore della Campania. Tra i vari detrattori della kermesse di villa Pamphili a Roma, la allocuzione pronunciata da Vincenzo De Luca è la più puntuta e godibile. La sua retorica grave, i riferimenti classici, sono un mix sarcastico e barocco. Che ben rende l’inutilità a cui si sta esponendo il nostro sciagurato esecutivo.

«Da Roma arriva un quadro di grande confusione, che ci convince ancora di più della necessità di prepararci nei nostri territori a risolverci da soli i problemi». Questo l’esordio. “Preparano gli Stati generali sull’economica e, da quello che leggo, dureranno dieci giorni. Se qualcuno aveva dubbi sulla decisione di sburocratizzare – ironizza il governatore – credo che la decisione di un confronto della durata di dieci giorni tolga ogni dubbio. Siamo pienamente nella società digitale: dieci giorni dura un concilio ecumenico. Avremo motivo di grande consolazione dopo questa sorta di concilio di Nicea: da cui riceveremo tante certezze e tanta semplificazione…». Una sentenza.

De Luca: «In 10 giorni si va sulla Luna»

Prosegue De Luca in un’intemerata degna del miglior Crozza: «Ma le pare possibile che con questi chiari di luna noi ci consentiamo il lusso di chiuderci non so dove per una decina di giorni? A fare che?». Ci sarebbe ben altro da fare, altro che le sfilate,  ha aggiunto De Luca -. «Ma modificate il codice degli appalti, cambiate in maniera radicale il reato di abuso di ufficio; trovate le procedure per fare arrivare i soldi ai soggetti economici». Sono reiterati i suoi interventi al vetriolo dai suoi canali social. Un altro poco fa su Fb è un altro colpo di teatro: «In 10 giorni si prepara il progetto Apollo e si va sulla luna…», rincara la dose De Luca. Evidentemente consapevole quanto faccia bene al suo gradimento personale questa drammatizzazione tutta particolare  che ha impresso al suo stile politico.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gaetano 15 giugno 2020

    Malato di protagonismo decisionismo ed egocentrismo. Persona totalmente inaffidabile tendente alla tirannia.

  • Cervohold 14 giugno 2020

    De Luca sarà anche scorbutico, ma ha profondamente ragione, e soprattutto il coraggio di dirle chiare in faccia al Governo e a una cappa di cialtroni mediatici che ogni giorno pontificano in TV.
    Mi meraviglio che la Magistratura, sempre al servizio del potere, non lo abbia già fatto fuori.
    Bisogna avere il coraggio di fare come lui, perchè questi manovratori vanno incalzati tutti i giorni, il popolo deve conoscere le loro porcherie e le continue marchette agli amici degli amici.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica