Consegnate il lanciafiamme a Mattarella contro il ritorno al proporzionale

28 Giu 2020 6:00 - di Francesco Storace
Colle

Il lanciafiamme tanto caro a quel buffoncello attempato che fa ancora per poco il governatore della Campania, servirebbe su una commissione di Montecitorio, puntato sulla maggioranza: dovrebbe azionarlo Sergio Mattarella. Non solo perché è il presidente della Repubblica, ma soprattutto perché è il padre di quel maggioritario che ci ha offerto la scelta dei governi. Ora, invece, ci si vorrebbe scodellare un imbroglio proporzionale che ci riporterebbe al passato, altro che vitalizi.

La manovra è firmata in primis Cinquestelle. Che per il terrore di perdere ancor più parlamentari rispetto alla riforma che essi stessi hanno promosso, vogliono togliere di mezzo ogni possibilità di coalizione. In modo da rendere sempre più ingovernabile il Parlamento ma tentando di raccattare poltrone.

Date ora a Mattarella un lanciafiamme

La vergogna si celebra nella commissione affari costituzionali della Camera dove si discute una legge esclusivamente proporzionale con sbarramento elettorale al 5 per cento. Che calerà all’approvazione della riforma. Quindi alleanze dopo il voto e non prima, con “diritto” di ricatto permanente e instabilità di governo assicurata.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • giovanni vuolo 28 Giugno 2020

    Ma i cinque stelle pensano di superare il 5% ?

  • SUGERITI DA TABOOLA