Quando Cossiga diceva di Palamara: “Ha la faccia da tonno, con uno con quella faccia non parlo” (video)

giovedì 28 Maggio 13:46 - di Redazione

“Un magistrato che non capisce nulla di diritto o è molto spiritoso. La faccia da intelligente non ce l’ha assolutamente. Si chiama Palamara come il tonno, io ho fatto politica per 50 anni e vuole che non riconosco uno dalla faccia, mi diverte se mi querela. Lei si chiama Palamara e ricorda benissimo l’ottimo tonno che si chiama Palamara…”. Così nel 2008 Francesco Cossiga demoliva il personaggio Palamara in una telefonata in tv da Maria Latella.

Il caso del momento erano le dimissioni di Clemente Mastella dal governo Prodi. E a Mastella Cossiga aveva espresso solidarietà con una lettera. Palamara a Sky Tg24 parlò del ruolo della magistratura e delle dimissioni del Guardasigilli, fino a che non fece capolino telefonicamente Cossiga con le sue parole decisamente provocatorie. Alle quali Palamara non replicò.  In chiusura del suo intervento Cossiga fu molto critico verso l’Anm, riservandole una delle sue celebri stoccate “L’associazione nazionale magistrati è un’associazione sovversiva e di stampo mafioso”. E ancora, rivolto alla conduttrice: “Marì, fai tacere quella faccia di tonno, con uno con quella faccia non parlo”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • roberto bassi 28 Maggio 2020

    Cossiga, ci manchi veramente molto !!!!!! ma che fine hanno fatto Persone e Presidenti come te ? Ci rimane solo ricordarci nostalgicamente di Te.