L’inviato di Striscia Brumotti in ospedale. Documentava lo spaccio di droga a Milano. La solidarietà di Meloni (video)

domenica 24 maggio 12:07 - di Redazione

L’inviato di Striscia la Notizia – il tg satirico di Canale 5 – Vittorio Brumotti pestato e finito al pronto soccorso. Stava realizzando un servizio sullo spaccio di droga a Milano, nella centralissima porta Venezia.

Brumotti si trovava  a Porta Venezia per documentare lo spaccio di droga a cielo aperto in una delle aree più frequentate della città. E’ stato aggredito da un gruppo di pusher. «Mi hanno colpito al volto in modo violento – racconta il biker – Mi sono spaventato parecchio. L’aggressione è stata molto violenta e per qualche minuto ho perso conoscenza. Ma per fortuna adesso sto bene».

Tutto è successo nel giro di pochi minuti, nel pomeriggio. «Le forze dell’ordine e gli operatori sanitari sono immediatamente intervenuti e mi hanno portato all’ospedale Niguarda – racconta l’inviato. «Voglio rassicurare tutti: sto bene e ho firmato per tornare a casa. Hanno provato ancora una volta a intimidirmi, ma anche questa volta non mi fermeranno».

Solidarietà a Brumotti da parte di Giorgia Meloni, che ha messo sulla sua pagina Fb una parte del video dell’aggressione, dicendosi sicura che neanche questa aggressione fermerà l’inviato di Striscia che più di una volta ha subìto minacce e violenze per i suoi coraggiosi servizi sulla droga.

Solidarietà a Vittorio Brumotti, finito in ospedale mentre tentava di documentare lo spaccio a Milano. Sicura che…

Pubblicato da Giorgia Meloni su Sabato 23 maggio 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica