La grillina Castelli senza ritegno: «Le mascherine non ci sono per colpa degli italiani che le vogliono griffate»

mercoledì 27 maggio 12:17 - di Adriana De Conto
mascherine

Hanno preso gusto nel governo a scaricare la colpa sugli italiani. La grillina Laura Castelli lo fa facendo una gaffe imperdonabile ed offendendo. Anzi trattandoci da cretini irresponsabili. Ospite a Live-Non è la d’Urso, ecco come ha giustificato l’assenza delle mascherine in Italia. Castelli, incalzata dalla conduttrice Barbara d’Urso, ha detto testualmente: “Le mascherine in Italia mancano non per carenze del Governo ma perché gli italiani le vogliono griffate e personalizzate”.

Signori, è la viceministra dell’Economia che parla. Ecco in che mani siamo. Neanche la percezione della realtà in cui vive. Lo scandalo delle mascherine si è profilato da subito, a inizio pandemia. I nostri medici sono morti perché i dispositivi di sicurezza non c’erano, sono giunti in ritardo, quando sono giunti. Lo scandalo mascherine alla Regione Lazio è ancora un capitolo da indagare e lei osa dire tale bestialità?

Per la Castelli il caos sugli strumenti di protezione in questi mesi non è mai esistito. E la colpa è degli italiani che cercherebbero invece una mascherina trendy. Anziché rispondere del perché non si trovino mascherine a 0,50 centesimi la viceministra derubrica la vicenda alla megalomania capriccio fashion: robaa da matti. Il frutto velenoso di questo esecutivo frutto di impreparazione e pregiudizio è questo qui. Tristezza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Coratti Silvana 29 maggio 2020

    Io non le ho trovate non cerco le griffate le ho fatte cucire cara grillina rispettate chi vi vota quando salite un gradino vi credete di aver conquistato il mondo perdete l’umanità fatevi l’esame di coscienza che fine hanno fatto le mascherine? Non siamo Conte che le porta griffate anche perché non ce le possiamo permettere tornate fra i comuni mortali sentire certe cose fa schifooo

  • roberto bassi 27 maggio 2020

    URGE chiamare il 118. Necessita immediatamente ambulanza per ricovero Laura Castelli necessitante di immedoato T.S.O.

    FATE PRESTOOOOOOO…….. PERICOLOOOOOOO ……

  • aldo 27 maggio 2020

    Basta guardare l’espressione facciale di questa umana. Si vede subito che ha gli stessi lineamenti del genere maschile, Toninelli.
    Sono due esseri tonti!!!!

  • GIORGIO MARIA BORGATO 27 maggio 2020

    quel pirlone di di maio ha dato in anticipo più di 100 milioni di euro italiani alla Cina per delle mascherine SETTANTA giorni fa . Le mascherine sono ancora in Cina . Sono totalmente incapaci , zingaretti , di maio , non sanno fare un beato cazzo .

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica