Il portiere del Milan Reina svela simpatie di destra. E piovono insulti

domenica 24 Maggio 18:51 - di Redazione

“Sto con Vox, la gente ha fatto bene a protestare contro il governo Sanchez”. Non l’avesse mai detto. Pepe Reina, campione internazionale, simbolo del calcio spagnolo e attualmente secondo portiere del Milan, per quell’endorsement si è ritrovato al centro di insulti, sui social. Il più gentile? “Fascista di m…”.

Pepe Reina, portiere del Milan in prestito all’Aston Villa, già in passato aveva usato i social per esternare il suo gradimento per il partito di destra Vox. Stavolta, però, è finito nel mirino del rapper Nega della crew Los Chikos del Mai’z. Che lo ha apostrofato come “fascista”, ma anche “str…”, giusto per dare un tocco di classe.

Reina aveva postato su Twitter il suo sostegno alla manifestazione di protesta contro il governo Sanchez per la gestione della pandemia. Una protesta indetta dal partito della destra spagnola Vox, una protesta che ha paralizzato il traffico a Madrid e dintorni. “Bene, mi sembra che la gente sia scesa in strada, giusto? #democrazia #unitisiamopiùforti”, aveva scritto Pepe Reina.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Franco Masucci 27 Maggio 2020

    ma chi è questo stronzo di Nega? mai sentito!

  • pasquale 25 Maggio 2020

    pepe mi era gia simpatico quando giocava nel napoli mia squadra
    questo suo atteggiamento e dicharazione mi conferma il giudizio
    oltretutto ha il coraggio di manifestare il suo pensiero di destra cosa
    che oggi è politicamente scorretta a detta dei nostri sinistri ( leggasi popolo della sinistra )

  • luca 25 Maggio 2020

    Come sempre i compagni si dimostrano dei veri democratici…..Pepe…..arriba VOX!