Vergogna Pd: scudo penale per salvarsi sulla pelle dei medici

sabato 4 aprile 6:00 - di Francesco Storace

La provocano loro la rabbia delle persone, perché quell’emendamento presentato da Marcucci del Pd, lo scudo penale per i guasti della sanità e sulla pelle dei medici, è disgustoso.

Attenzione, qui non si parla del tema della medicina difensiva, causata da troppe denunce temerarie che spesso bloccano la professione sanitaria. No, con l’emergenza coronavirus si punta a bloccare qualunque iniziativa giudiziaria che possa fare luce sull’assenza di interventi preventivi di contrasto all’epidemia e sui ritardi accumulati nel tempo.

Scudo penale per salvarsi sulla pelle dei medici

Il capogruppo del Pd al Senato ha presentato un emendamento al cosiddetto cura Italia che manda in fumo qualunque indagine possibile: nessun responsabile per quasi quindicimila morti. Non fake news, vorremmo dire a Zingaretti.

Altrimenti che cosa vorrebbe dire limitare la punibilità penale per “le strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private e gli esercenti le professioni sanitarie – professionali – tecniche amministrative del Servizio sanitario” alle sole violazioni “macroscopiche” di “colpa grave”? Secondo il testo, tuttavia, la protezione riguarda non solo le “condotte professionali”, ma anche “le condotte gestionali o amministrative” purché non “sia stato accertato il dolo del funzionario o dell’agente che le ha poste in essere o che vi ha dato esecuzione”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Umberto 6 aprile 2020

    Comunque il testo art 1766 1 bis del senato della repubblica è stato votato in pieno dalla Lega.

  • playblack 5 aprile 2020

    DIRETTORE CAPISCO CHE LE DENUNCE A QUESTO ESECUTIVO LE AVRESTE DOVUTE FARE VOI,E NON LASCIARE SOLI SINGOLI CITTADINI CHE VISTO LA CENSURA A CUI SIAMO SOTTOPOSTI DAL SOVIET 5STALLE PDSEMBRA NON RIGUARDARVI.VI SFUGGE CHE E’ STATO SOSPESO IL FOIA,E CHE QUESTA PANDEMIA STA UCCIDENDO IL NOSTRO PAESE,A BERGAMO COME A BRESCIA LE POLMONITI VIRALI SONO COMINCIATE MOLTO PRIMA DELL’ANNUCIO DEL COV19.PER NON PARLARE DELLE RELAZIONI TRA VACCINI E 5G.A NOI SERVE UN OPPOSIZIONE CHE SI RICORDI DA DOVE VIENE.NON CI SERVONO ULTERIORI ATLANTISMI,O BORGHESIE DAL RINNOVATO COLORE.IO SONO UN UMILE ARTIGIANO E VIVO IN UNA PICCOLA CITTA DOVE HO CONTRIBUITO NEL MIO PICCOLO A CACCIARE DOPO ANNI IL SOVIET DI TERNI.IN QUESTO MOMENTO LA GIUNTA DI C.DESTRA NON STA FACENDO UN CAZZO.NON HA SOSPESO NE’ BOLLETTE NE’ AFFITTI,HANNO SOLO MESSO IN CAMPO LA CARTA DEL MENDICANTE.SONO INCAZZATO,MOLTO INCAZZATO,MA ASPETTO CHE DA ROMA QUALCUNO DIA LA SVEGLIA AI VOSTRI RAPPRESENTANTI,HO VOTATO LA MELONI NON CERTO QUEGLI INCAPACI CHE NON PRENDEREBBERO UN VOTO SENZA IL FARO DELLA “FRECCETTA” DELLA GARBATELLA.

  • Sergio 5 aprile 2020

    Ma state bene??? È stato Salvini a firmare l’emendamento andatevi a vedere la pagina del senato🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️

    • Francesco Storace 5 aprile 2020

      No, lui lo ha ritirato il Pd no

  • eddie.adofol 5 aprile 2020

    Alla BESTIA del PD MARCUCCI gli dico Francia & Spagna o Emilia & Romagna BASTA che se MAGNA ——PRIMA GLI ITALIANI VERACI

  • liberato bonghi 4 aprile 2020

    Vorrebbero far passare questa vergogna di emendamento, perché sanno già di essere colpevoli.

  • Valerio Massimo Piscitelli 4 aprile 2020

    io so che è stato fatta dalla lega

    • Francesco Storace 5 aprile 2020
  • lamberto lari 4 aprile 2020

    Come più volte ribadito anche in altre situazioni analoghe sono proprio “le condotte gestionali o amministrative” che creano enormi problematiche…è inutile elencarle, tutti le conosciamo, ed è questa l’occasione per dire una volta per tutte BASTA! Basta a questi giganteschi carrozzoni di burocrati incompetenti e parolai, ma con stipendi da favola garantiti dallo Stato. Basta a queste eccazzaglie di fiancheggiatori che si coprono a vicenda con la complicità dei politici. BASTA…ma quanto costa la baracca INPS e con quanti dipendenti e con quali risultati! BASTA A CIRCA 2.000 Enti presenti in Ialia con tanto di D.G consiglio di amm.ne impiegati e strutture con costi iperbolici, superiori a quelle del libero mercato (per fare piaceri agli amici) e poi tenere sfitti interi palazzi da poter adibire alle sedi operative (si fa per dire), ove vengono svolte 3-5 pratiche all’anno! Diciamo ora BASTA e non limitiamoci a dirlo, FACCIAMOLO! Riduzione immediata dei dipendenti del 40% (tanto sono li che non fanno un cavolo…anzi fanno danno creando muri di omertà e falsificazioni, è mio è tuo non si sa mai di chi è la responsabilità). RIDUZIONE IMMEDIATA degli stipendi da nababbi per tutti i dip. pubblici del 50% che superano i 100.000 euro. Non dimentichiamoci la bandiera dei 5 Stelle, riduzione degli stipendi dei parlamentari…..si sono dimenticati dei 19 consigli regionali???? I loro colleghi (tanti tantissimi) guadagnano tanto quanto, anzi con le varie indennità anche di più! Questi sono intoccabili? BASTA FARE solo scena, VOGLIAMO FATTI. Vediamo chi ha le palle di promuovere e di accettare con onore, onestà e amor di patria azioni che CANCELLANO PRIVILEGI ovviamente nel rispetto dei ruoli, delle competenze e delle funzioni con equità e senso di giustizia….quella vera!

  • Marcello Camici 4 aprile 2020

    E’ una vergogna

  • Saulo 4 aprile 2020

    Improvvisamente sono spariti tutti i casi di malasanità esi muore solo di corona virus

  • Piercamillo 4 aprile 2020

    E tutto finito, I comunisti sono troppo paraculi, ora diventeranno intoccabili dirigenti ASL e manager delinquenti mafiosi anche non medici,
    Intoccabili come i magistrati…
    Ecco quello che ha combinato Salvini licenziandosi…
    Per non farci ammazzare senza meritocrazia, mascherine, respiratori stupide calosce e guanti e disinfezione condizionatori aereatori ospedali ecc, saremo forse costretti a fare come Orban.. Anche se si scoprisse che la loro mafietta sta facendo incetta di maschere, reagenti ecc per farne lievitare i prezzi, come siringhe compiuter camici ecc…

  • Cristiani Riccardo 4 aprile 2020

    e Travaglio è silenzioso?. E’ il momento per la magistratura di dimostrare la sua imparzialità. Sono piovuti molti e pesanti provvedimenti contro i trasgressori delle norme di sicurezza contro il contagio del coronavirtus. E questi signori si adoperano per farla franca con il potere legislativo a loro protezione?. Si muova il mondo mediatico con rettitudine intellettuale e morale a denunciare questa sorta di regime e ad opporvisi

  • Giuseppe Forconi 4 aprile 2020

    Gira e rigira e’ sempre la solita frittata, non c’e’ una vera via di uscita se non andare al voto per stabilire cosa vogliono gli italiani per l’Italia.
    Sara’ dura arrivarci ma e’ la unica soluzione.

  • Sergio 4 aprile 2020

    Manovre strane e inaccettabili, comunque sia i cittadini non dimenticheranno gli errori di questo governo. A mio avviso, non sono i medici ad aver sbagliato ma i politici e gli amministratori (a volte medici/politicizzati) e questi non possono vararsi leggi per salvarsi da ogni responsabilità che comunque va accertata, nessuna legge potrebbe salvarvi dai “forconi” se pensate di sfruttare scappatoie ignobili.

  • biagio 4 aprile 2020

    Vergogna!

  • maurizio pinna 4 aprile 2020

    In molti la definiscono “una guerra”, quella al covid, e allora parliamo di strategia. Quando una persona competente pianifica oltre ad individuare un progetto operativo, poiché le risorse non sono infinite deve anche individuare i PUNTI CRITICI della situazione, quelli in partenza e quelli che vengono a crearsi quando il nemico attacca. Nel caso Italia i punti critici erano CHI sono i soggetti più esposti , dove si trovano geograficamente, se abbiamo risorse per intervenire, cosa conviene salvaguardare con ciò che abbiamo, se è possibile e quanto tempo ci vuole ad implementare ciò di cui disponiamo. Ora è evidente che una leadership essenzialmente burocratica non ha la capacità di gestire una tale progettazione, soprattutto perché la burocrazia è nemica del tempo. Non sta a me giudicare o indagare su un sistema che da decenni è troppo vecchio e quasi inutile, il terminator cinese non aspetta che si convochino le camere, per batterlo occorrono persone con grande abilità operativa una struttura operativa flessibile ed abituata a operare in team. Ciò è stato recepito perfettamente dagli ospedali che si sono trovati a divenire leadership, mentre la leadership si ridotta al ruolo di portavoce, non sempre credibile e talvolta confusionario.
    Non va bene, come non va bene se fosse vero ciò che si dice sul dopo. Il Popolo non sopporterebbe un’ altra fuga alla 9 sttembre.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica