Sardine in confusione totale: “Il Mes? Sì, no, forse. Ma stiamo con Conte”

venerdì 10 Aprile 17:04 - di Redazione

La confusione, tra le Sardine, regna sovrana. “Eurogruppo siamo al fianco di Conte, no preclusioni sull’uso del Mes senza condizionalità, oggetto di fake delle destre. Ma gli strumenti adottati, compreso lo sure, non bastano va perseguita con forza la battaglia dei Paesi del sud Europa, per gli Eurobond”. Lo sottolinea il Movimento delle Sardine in un tweet, in mattinata. Come se volesse dare un colpo al cerchio e uno alla botte. Bene Conte, ma dubbi sul Mes, in linea con i grillini. 

Poi, nel pomeriggio, arriva un altro tweet e creare ancora più confusione. “Tanto è chiaro che non ci è chiaro. Chiaro?”. Lo scrive su Facebook Jasmine Cristallo, referente calabrese delle Sardine, postando un’immagine in cui, a proposito del Mes, gioca sull’acronimo: “Meglio Evitare Spiegazioni”. Ma che significa?

Il movimento era nato a Bologna nel novembre del 2019 durante la campagna elettorale per le elezioni regionali in Emilia-Romagna del 26 gennaio 2020, dichiarandosi in opposizione al populismo e al sovranismo che caratterizzano alcuni partiti della destra italiana, in quel momento all’opposizione in Parlamento, e si è poi diffuso in tutta Italia.

Da qualche mese il sostegno a Conte e al centrosinistra è esplicito. Con un notevole contributo di idee confuse.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pinton Sergio 12 Aprile 2020

    L’ ignoranza non ha confini e le sardine ne sono la prova lampante..

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica