Salvini: basta tenere gli italiani al guinzaglio. Torniamo liberi. Torniamo a produrre

martedì 28 aprile 18:48 - di Redazione

“Torniamo liberi, torniamo a produrre, torniamo italiani, basta reclusione alla faccia di ogni vincolo e di ogni legge, c’è la scelta di qualcuno di tenere chiuso, di tenere gli italiani al guinzaglio”. Così Matteo Salvini, in polemica con le scelte del governo, conclude la sua diretta Facebook. E annuncia una mobilitazione parlamentare della Lega e un piano di rinascita nazionale.

Salvini: torniamo a produrre

“Vi presentiamo – annuncia – nelle prossime ore, un grande piano di ricostruzione nazionale e sarà finalmente il Parlamento, non la televisione, non qualche scienziato o presunto tale a decidere cosa possono fare e non fare gli italiani, a concedere a qualcuno di uscire di casa a concedere a qualcuno di tornare a lavorare, a concedere a qualcuno di riaprire il negozio”. “E’ una battaglia di popolo – spiega il leader della Lega – da una parte gli italiani e dall’altra i poteri forti”. “Siamo in una repubblica teoricamente, dove la sovranità appartiene al popolo e come Lega faremo il possibile e l’impossibile perché la sovranità torni effettivamente ad appartenere al popolo”, conclude Salvini.

Lo spauracchio dei contagi in Germania

Chiara la posizione della Lega e anche di Fratelli d’Italia che ha manifestato in difesa delle categorie più a rischio se la linea del rigore non dovesse prontamente attenuarsi. Pd e M5S corrono subito in soccorso di Conte e delle sue scelte, agitando lo spauracchio della Germania dove l’indice di contagiosità del coronavirus è risalito a 0.9 dopo essere sceso allo 0.7. Tutta colpa delle riaperture, secondo la lettura fatta da Zingaretti e Di Maio anche se gli esperti in Germania parlano di curva stabile e non giudicano indicativo il dato. Dunque molto dipende, anche lì, dai comportamenti individuali.

Zingaretti e Di Maio difendono Conte

Zingaretti difende Conte a spada tratta: “La prudenza del governo credo sia stata giusta e corretta, basta vedere cosa sta avvenendo in Germania”. E ancora: “Tutte sollecitazioni al rigore costituzionale sono benvenute. Non siamo in presenza di alcuna violazione, ma di tempi inediti e di una necessità di rendere concrete alcune soluzioni”.

Anche Luigi Di Maio difende l’operato del governo: “Che interesse può avere un governo a tenere in lockdown un Paese e quindi a perdere anche fondi che deve trovare per aiutare le imprese perché il gettito fiscale diminuisce, il Pil diminuisce?”. “Noi – aggiunge – non abbiamo nessun interesse a tenere in lockdown il Paese se non legato alla tutela della vita”.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Nicolo' 29 aprile 2020

    Salvini, sei in fase calante, si vede.
    Ti mancano idee, ti manca grinta di quella vera, concreta indirizzata ai risultati.
    Sei un po’ come Paolo Maldini, gran calciatore, che cambiato mestiere, ne azzecca una su 100: un Fallimento pressoche’ totale. Brutto periodo eh?
    Nel tuo periodo piu’ fosco, non ti dimenticare di una cosa importante: in politica non si vince da soli, percio’ devi migliorare il dialogo con gli alleati di CDX per buttare giu’ questo governo vergognoso. QUESTO E’ L’OBBIETTIVO: BUTTARLI GIU’.
    Nel frattempo, per tonificarti, ascolta e segui parole e iniziative di Giorgia Meloni, che molto piu’ lucida di te, e’ l’unica opposizione credibile a questo governo.
    Aiutala e trovate iniziative comuni. Spero non ti sarai offeso perche’ cresce nei sondaggi e tu stai calando… questo non ha importanza per 1 vittoria che deve vedere sommati i vostro voti su un programma di rilancio per l’Italia.
    Pen-Ultima: sai perche’ lei cresce e tu no? Perche’ parla chiaro e si capisce cosa vuole. PRENDI NOTA.
    Sapete come far crescere il CDX ? Ci vuole una PROPOSTA ECONOMICA CREDIBILE ALTERNATIVA AL DECLINO CHE CI PROPONGONO GOVERNO E TAGLIEGGIATORI EUROPEI ! Giorgia e Matteo, come Italiano ho bisogno di questo, per me, i miei figli, i miei connazionali.
    Mi aiutate ?

    t

  • Sergio BEGGIO 29 aprile 2020

    Bisogna scendere in piazza ragazzi a ROMA con bandiere, qui ci stanno mettendo tutti alle strette, senza lavoro e senza liberta.

  • sergio la terza 29 aprile 2020

    Anche gli str**zi credono di avere un cervello!

  • Nicolo' 28 aprile 2020

    Salvini e’ di nuovo in fase “proclami senza proposte”.
    Lo vedo stanco, amareggiato, ha uno sguardo carico d’acido. Bisogna saper opporsi sorridendo e deridendo, soprattutto facendo proposte concrete.
    Credo che la Lega farebbe bene a sostituire Salvini con Zaia, pragmatico , efficiente , senza fronzoli , persona che si astiene da polemiche inutili e che va dritto al sodo.
    Giorgia cerca di fare tu un programma, per il CDX intendo dire, mi sembri l’unica persona con lo spessore adatto per una simile iniziativa.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica