Migranti in quarantena sulla nave “Rubattino” con ristorante, cinema e giochi. Il post di Salvini scatena il web

18 Apr 2020 9:42 - di Massimo Baiocchi
Rubattino

Trasbordo al largo delle coste di Palermo, dei 150 immigrati clandestini della nave Ong tedesca Alan Kurdi sulla “Raffaele Rubattino” della Tirrenia. Matteo Salvini posta la foto del traghetto e va giù duro. «Ospiterà a spese degli italiani gli immigrati per la loro quarantena prima di essere sbarcati», scrive. «La “Rubattino” è uno dei più grandi traghetti d’Italia». La nave è in grado «di accogliere fino a 1.470 passeggeri, con 289 cabine e sala poltrone da 195 posti. È dotata di aria condizionata, ristorante, self service, due bar, negozio, infermeria, cinema, area giochi per bambini e solarium. In arrivo anche la nave Ong Aita Mari che ci porterà altri 40 immigrati. Avanti, c’è posto!».

La Rubattino e i post di Salvini

Già qualche ora prima lo stesso Salvini aveva scritto su Facebook: «La nave Ong (tedesca) si felicita di essere entrata in acque italiane e ringrazia il sindaco di Palermo che ha tanto aiutato. Pd sempre in prima linea per i porti aperti». I due post creano subito un forte dibattito. Migliaia e migliaia di condivisioni e di commenti.

La rabbia della gente su facebook

Basta dare un’occhiata per capire la rabbia della gente sul caso Rubettino. «Basta, basta, basta. Dobbiamo fermarli», scrive Domenico R. Molti ironizzano amaramente sul fatto che i migranti facciano la quarantena «in crociera» mentre gli italiani non sanno dove sbattere la testa.

C’è chi parla dei terremotati e chi si scaglia contro la Germania

Alcuni paragonano la differenza tra il trattamento dei «clandestini sulla Rubettino» rispetto a quello riservato agli italiani. «Noi siamo rimasti senza lavoro e abbiamo perso anche i diritti», insorge Daniela P. Invece Ivan S deduce che «ci stanno portando alla ribellione». Per Emiliano C «la Germania continua a creare problemi. Vogliono schiacciarci in qualunque modo. Dobbiamo dire basta se ci vogliamo bene».

Rubattino e l’incapacità del governo

La scelta della Rubattino avrà conseguenze. Davide M ne è sicuro: «Tutti i nodi verranno al pettine. Non possono scappare per sempre dal popolo italiano. Speriamo solo non sia troppo tardi». Duro il commento di Andrea T. Parte dal presupposto delle «spese sanitarie per la pandemia». Continua con «i sacrifici degli italiani in quarantena» e le «migliaia di persone intubate». Per poi concludere: «Questo Governo non ha la forza né la volontà di proteggere gli interessi degli italiani e sperpera preziose risorse per i furbetti dell’accoglienza».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Fabio Pierosara 3 Maggio 2020

    Riusciranno a distruggere questo paese scomodo a parecchi paesi per la nostra potenzialita economica. Questi incompetenti ma soprattutto complici e consapevoli di quello che stanno facendo, permetteranno alla Francia e alla Germania di spolpare questo paese e sottrarci ple cose più prestigiose e dovremo ringraziare il M5S che ha permesso di resuscitare il PD ormai morto e sepolto. Quando si voterà sarà ormai troppo tardi. Vedasi i danni fatti in 3 mesi. Che Dio ci aiuti.saremo invasi da gente che verrà qui solo per delinquere.

  • rinaldo rizzo 19 Aprile 2020

    FORSE CHE, QUALCUNO CERCA IL PREMIO NO ” BELL” BELLANOVA .

  • anna 19 Aprile 2020

    ;io nipote lavora 12 ore al giorno per 980 auero al mese, i suoi piedi, per lavorare, li fascia con le bende, stringe i denti e va avanti. Ha cosi tante trattenute anche per pagare il mantenimento di tutti questi che vengono in italia per farsi mantenere. Il governo si dovrebbe vergognare, affama i suoi figli per mantenere chi non ha fatto niente per questa povera Italia. Sono credente ma tutti i giorni prego il Buon Dio di punire tuti coloro che lucrano su questo fenomeno.

  • carlo 18 Aprile 2020

    Se, come sembra, le spese sono a carico della Protezione Civile, e se i fondi sono quelli raccolti per sostenere la Sanità, qualche giornale, o partito politico o associazione “non nemica degli italiani”, (come lo sono, invece, pd, leu, 5 stelle e pampero), dovrebbe interessarsi della raccolta dei fondi, che andrebbero veramente, e in toto, appunto, alla Sanità. Certo, sabberero comunque gli italiani a farsi carico dei finti poveri, finti naufraghi e finti profughi che ingrassano coperative sinistre e “caritatevoli” organizzazioni religiose, ma almeno si eviterebbe la beffa di fregarsi con le proprie mani!

  • Ggiovanni 18 Aprile 2020

    Tranquillo Matteo
    Ancora poco …tu non devi fare nulla
    Faranno tutto loro continuando a accogliere .migranti clandestini
    Presto verranno presi a calci in culo dagli italiani

  • Menono Incariola 18 Aprile 2020

    Non ne POSSO PIU’. Basta!
    Non ce la faccio piu’ a sopportare dichiarazioni fantastiche con supposta attuazione datata 30 FEBBRAIO. I problemi di oggi andavano risolti IERI, cerchiamo perlomeno di RISOLVERLI OGGI, ALTRIMENTI DOMANI SEMPLICEMENTE NON ESISTEREMO PIU’.

  • Roby 18 Aprile 2020

    Gli italiani muoiono per cornonavirus, presto moriranno anche di fame, e questi si fanno la crociera a spese nostre.

  • Nicolo' 18 Aprile 2020

    Per la sinistra gli italiani sempre all’ultimo posto. Aiutiamo tutti tranne che ne ha davvero bisogno.
    Intanto al ricostruzione post terremoto non s’e’ vista, i ponti crollano e non paga nessuno, i disoccupati aumentano e non si trova nessuno che vada a lavorare dove serve , perche’ il reddito di cittadinanza favorisce i fancazzisti.
    Bisogna trovare il modo di votare CONTRO queste contraddizioni in Parlamento e mandarli a casa !

  • aldo 18 Aprile 2020

    Siamo nelle mani di gente senza cervello! Basta guardarli in faccia per capire il loro quoziente di intelligenza. Il capo tribù è quello di Roma vestito di bianco……..poi vengono tutti gli altri ( gli zingaretti, le bocce, i conti ed i casalini……che di neuroni cerebrali ne hanno 0 )

  • Bianco 18 Aprile 2020

    Inutile parlare criticare ecc. Tanto non ci fanno votare

  • FAUSTO 18 Aprile 2020

    E’ UNA VERGOGNA, QUANDO GLI ITALIANI SI SVEGLIERANNO E MANDERANNO AL MACRO QUESTO GOVERNO CON TUTTI I SUOI PARLAMENTARI E SUPPORTERS. CONTINUA LA PRESA PER IL C**O DA PARTE DEI TEDESCHI E DALLA MERKEL IN PARTICOLARE. RIMANDIAMO A CASA LORO TUTTI I MIGRANTI DALL’EST E DA SUD, HANNO APERTO LE PORTE DELLE CARCERI E CE LI MANDANO IN ITALIA, GOVERNATA DA BUFFONI E CIALTRONI

  • SUGERITI DA TABOOLA