Meloni alla Germania: “Restituiteci i nostri soldi e riprendetevi i clandestini delle vostre ong”

mercoledì 8 aprile 18:13 - di Giovanni Trotta
meloni sulla Ue

Giorgia Meloni ne ha abbastanza del comportamento attendista e peggio della Ue. “Stallo nell’Eurogruppo, bloccato dall’egoismo di Germania e Olanda. La posizione di Fratelli d’Italia è chiarissima: il Governo Conte non accetti in nessun modo il Mes. Firmare il fondo ammazza Stati significherebbe tradire il popolo italiano e ipotecare il nostro futuro”. Lo ha scritto la Meloni, su Twitter. Un Mes a condizioni infatti vorrebbe dire lo strangolamento dell’Italia da parte delle banche europee.

Meloni: col Mes la Ue vuole strangolarci

Il principale ostacolo sulla strada di un accordo nell’Eurogruppo sarebbe la condizionalità legata alle Eccl, le linee di credito a condizioni rafforzate, del Meccanismo Europeo di Stabilità. Condizionalità che i Paesi nordici (Olanda, Finlandia e Austria) vorrebbero a due stadi (prima leggera, poi riforme per aumentare la competitività). ltalia, Spagna e altri Paesi non vogliono alcuna condizionalità legata all’utilizzo delle risorse del Mes (del quale l’Italia è il terzo sottoscrittore, dopo Germania e Francia). Il resto delle questioni sul tappeto è di rilievo minore rispetto al Mes.

L’Eurogruppo potrebbe riunirsi dopo Pasqua: e intanto?

A quanto si apprende, il negoziato, che è durato oltre 16 ore, è stato abbastanza acceso. L’Italia e gli altri Paesi favorevoli ai coronabond hanno tenuto le posizioni sul fondo per la ripresa, proposto dalla Francia. Su questo punto le posizioni si sono ravvicinate, ma senza un accordo sul Mes tutto potrebbe essere rimesso in discussione, perché nel pacchetto di misure tutto si tiene. Vedremo domani se i ministri riusciranno a trovare un accordo, prima di passare la palla ai capi di Stato e di governo, che potrebbero riunirsi di nuovo dopo Pasqua. Mentre i popoli non hanno da mangiare.

Meloni: intanto la Germania e le sue ong ci scaricano clandestini

Meloni prosegue la sua argomentazione. “Mentre all’eurogruppo la Germania cerca di mettere il cappio al collo all’Italia con il Mes, la nave Alan Kurdi con a bordo una organizzazione non governativa a tedesca, la SeaEye, continua a pretendere di sbarcare immigrati clandestini a casa nostra, che va a prendere in acque territoriali libiche e punta verso Lampedusa”. Lo dice la leader di Fratelli d’italia in un video su Facebook in cui accusa duramente Berlino. “La misura della nostra pazienza è colma caro governo tedesco – sottolinea -. Ridacci i soldi che abbiamo messo nel fondo salva Stati con i quali pretendi salvare le banche tedesche e riprenditi gli immigrati clandestini, che le tue organizzazioni non governative pretendono di sbarcare in Italia, perché non ne possiamo più”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Fulvio Lorenzetti 10 aprile 2020

    L’On Meloni non ha certo bisogno di complimenti a ragione che dice semplicemente la verità che si richiama per altro al buonsenso necessario in Politica, soprattutto oggi nella situazione in cui siamo, dove a poco a poco ci viene tolta la nostra libertà personale carcerandoci di fatto a spese nostre da parte di una manica di “incapaci”.
    Il problema, magari, è che le persone di buonsenso stanno sempre al loro posto, mentre quelli che fanno le lezioni sono i soliti furbi. D’altro canto Schopenhauer ha perfettamente disegnato la politichetta oggi in comando in Italia: “con l’eliminazione del Diritto del più forte si è introdotto il diritto del più furbo”
    Cordiali saluti.

  • Lina Mingolla 9 aprile 2020

    Ma, perchè li accogliamo?????
    Nessuno li vuole, noi Italiani siamo cosa, la feccia dell ‘ Europa???? Oppure i coglioni dell’ Europa?
    Abbiamo dimenticato continuano ad ignorare i bisogni degli Italiani, quelli che pagano le tasse e gli stipendi dorati ai nostri governanti alias: ladri e traditori della Patria.

  • Blu Cordoni 9 aprile 2020

    Forza Giorgia!

  • lamberto lari 9 aprile 2020

    Ma come è pensabile che un paese come l’Olanda che con il suo PIL rappresenta la metà di quello della lombardia possa avere lo stesso identico peso nel momento di decidere cosa e come fare, sono d’accordo sulla parità di diritto ma anche nella proporzionalità dello stesso……a già dimenticavo ecco perchè vogliono trasformarci a livello greco, così conteremo più un fico secco.

  • Ersilia baracca vassallo 9 aprile 2020

    La signora Meloni è sempre una donna da seguire. Non le manda a dire e non ha peli sulla lingua. Merita tutti i consensi che riscuote. La stimo e la ammiro incommensuratamente.

  • Bruno Barbieri 9 aprile 2020

    È semplicemente pazzesco quello che sta succedendo in Europa, Conte e questo governo si parano dietro l’emergenza della situazione Virus, ma sono incapaci di governare…. appena possibile bisogna (se ce lo permettono) andare alle elezioni.

  • paolo 9 aprile 2020

    Appena passata la tragedia del coronavirus, l’inquilino del colle sciolga le camere e andiamo a votare mandando a casa questo governo tragicomico. Diamo l’addio all’ Europa e riacquistiamo la nostra totale sovranità.

  • ANGELA 9 aprile 2020

    giusta osservazione

    la Germania La smetta ma credo proprio che ce l’abbia cin L’Italia e quindi con tutti gli italiani ,perché non mandiamo tutti a casa i tedeschi che sono da noI E GLI Sequestriamo gli immobili che hanno potuto acquistare. in Italia che tanto amano .Vadano a casa loro

  • Daniele 9 aprile 2020

    Giorgia,io sono con te

  • Luigi Giustiniani 9 aprile 2020

    Subito fuori da questa Europa fatta di scellerati sinistrati convertiti all’europeismo.

  • eddie.adofol 9 aprile 2020

    Prima si esce da questa Europa Matrigna e meglio è RIPRENDIAMOCI LA LIRA si soffrirebbe x un po’ ma poi noi ITALIANI VERACI RISORGEREMO DA QUESTA PALUDE EUROPEISTA W LA NOSTRA LIBERTA’ W LA MONARCHIA.

  • Brunello Trogu 9 aprile 2020

    Come si può non condividere ciò che dice Giorgia Meloni, il sogno di un’Europa solidale ormai si è infranto definitivamente, ci salveremo da soli tutti uniti e orgogliosi di essere Italiani.

  • ANTONIO GIOVANNETTI 8 aprile 2020

    Giorgia sei grande, siamo tutti con te, anche quelli che non lo vogliono ammettere.

  • Valentina Lupo 8 aprile 2020

    Concordo con lei ..via dall’ ITALIA TUTTTI QUELLO CHE NON APPARTENGONO AL NOSTRO POPOLO.E FATEVI RIDARE TUTTO CIÒ CHE L’ ITALIA DEL DOPO GUERRA HA DATO ALLA GERMANIA
    .L’ ITALIA DEVE ESSERE DEGLI ITALIANI. COME CI DICEVANO COLORO CHE FECERENO LE GUERRE CON ONORE PER LA LORO PATRIA.

  • Menono Incariola 8 aprile 2020

    Non solo non ne possiamo piu’, ma, da un pezzo, CI SIAMO ROTTI I C..NI.
    Basta meline, basta fare la DISCARICA D’EUROPA; SE VOLETE “SALVARE” QUALCUNO VE LO PORTATE A CASA VOSTRA.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica