Fidanza e Fitto sul voltafaccia europeo di Conte: “Trionfalismo penoso”

24 Apr 2020 17:02 - di Redazione
europeo

“Da ore dalla maggioranza si levano odi sguaiate all’indirizzo del novello statista Giuseppe Conte, capace a loro dire di conseguire ‘risultati straordinari’ in sede di Consiglio europeo. Un trionfalismo penoso e falso, volto a nascondere il bottino magro portato a casa in questi mesi – perché ormai parliamo di mesi – di trattative.

“Il Consiglio europeo ha sconfessato Conte”

Il Consiglio Europeo di ieri non ha fatto altro che dare il via libera ai tre punti già concordati nell’Eurogruppo. Tra questi innegabilmente c’è il MES con tutte le sue ombre e le sue condizionalitá, approvato senza colpo ferire da quello stesso premier che lo aveva più volte contestato”. É quanto dichiarano in una nota il capodelegazione di Fratelli d’Italia il parlamento europeo Carlo Fidanza e il co-presidente del gruppo ECR Raffaele Fitto. “Quanto al ‘recovery fund’ le dichiarazioni di facciata servono soltanto a coprire l’ennesimo rinvio e un disaccordo di fondo.

FdI sull’entusiasmo M5s: “Ridicolo, saranno lacrime e sangue”

Al momento la cosa più probabile ė che venga chiesto agli Stati di versare subito ulteriori contributi al bilancio (da sommare ai 3 miliardi che l’Italia dovrebbe già versare al fondo SURE), in attesa di capire cosa ne sarà delle risorse generate e se ci faranno la grazia di ridarcene indietro una certa quantità a fondo perduto, o se pretenderanno da noi di contrarre nuovi e ulteriori prestiti in cambio di riforme lacrime e sangue. Il tutto con tempistiche lunghissime, assolutamente incompatibili con l’urgenza di liquidità che abbiamo oggi. Non ci sorprendiamo del Pd ma è ridicolo vedere il M5S affannarsi nel vendere agli italiani questo risultato oggettivamente disastroso come un grande trionfo”. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA