È la Coppa Italia l’idea di ripartenza per il calcio: Juve-Milan e Napoli-Inter con la diretta Rai

16 Apr 2020 14:56 - di Redazione
Coppa Italia

È la Coppa Italia l’idea di ripartenza per il calcio nostrano. Le ultime notizie danno questa opzione come la preferita dalla Figc per la ripartenza. Si potrebbe infatti ricominciare a giocare il 27 e il 28 maggio. Facendo disputare le due semifinali di Coppa in programma: Juventus-Milan e Napoli-Inter. Due partite di cui detiene i diritti la Rai, che potrebbe dunque trasmetterle in diretta e in prima serata. Poi, il 30 maggio, sarebbe la volta del campionato di serie A interrotto. Che quindi chiuderebbe i battenti all’inizio di agosto con ritmi di tre incontri  alla settimana. Tutte partite in notturna fino a recuperare le 124 gare mancanti compresi i 4 recuperi.

Coppa Italia con diretta Rai

Dal lavoro congiunto della Federazione con la commissione medica, i club, dal 4 maggio, dovrebbero essere perciò in grado di riprendere gli allenamenti. Le squadre sarebbero in ritiro permanente: calciatori, staff tecnico e tutto il personale delle società. Il dubbio maggiore riguarda, però, la possibilità per le società del Nord di disputare incontri casalinghi. Secondo quanto si è capito, la scelta potrebbe ricadere su campi neutri e porte chiuse. Ma ciò, ad esempio, significherebbe non far giocare allo Stadium di Torino il ritorno della semifinale di Coppa Italia Juve-Milan: un problema ancor prima di cominciare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA