A due mesi sconfigge il virus: guarita la bimba di Bari. Il commovente messaggio della mamma (video)

giovedì 9 aprile 12:27 - di Redazione
due mesi

È guarita la bimba di due mesi che era stata contagiata dal coronavirus e ricoverata nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Giovanni XXIII di Bari. La piccola e sua madre, che l’ha assistita e che era a sua volta positiva al virus, sono ora tornate a casa.

Mamma e figlia di due mesi curate insieme

Mamma e figlia sono state curate insieme grazie alla collaborazione e al coordinamento dei medici dell’ospedale pediatrico e del Policlinico di Bari. Quando la mamma ha sviluppato la polmonite, infatti, i medici del pediatrico si sono messi in contatto con i colleghi del reparto malattie infettive del Policlinico di Bari, e hanno effettuato consulenze continue per le cure, senza separarla dalla piccola. La bambina, dopo pochi giorni, ha smesso di avere tosse e febbre e anche la polmonite della mamma è guarita. In Cina si era registrato il caso di un neonato di 4 mesi, a sua volta concluso con la completa guarigione del piccolo.

Una Pasqua speciale

Il doppio controllo del tampone ha dimostrato la completa scomparsa del virus. ”Questi risultati sottolineano la professionalità dei nostri operatori sanitari – ha dichiarato il direttore generale del Policlinico Giovanni Migliore – che durante questa emergenza stanno dimostrando ogni giorno competenza e spirito di sacrificio, ma ci ricordano anche che la specificità pediatrica, il prendersi cura di mamma e bambino è un valore imprescindibile che solo in strutture dedicate alla cure pediatriche può essere assicurata adeguatamente. La guarigione della neonata e della sua mamma è il modo migliore per festeggiare la Pasqua”.

Il messaggio della madre dopo le dimissioni

La mamma prima di tornare a casa ha affidato a un video sul canale Instagram dell’azienda, polibari2020, il suo messaggio: ”Ce l’abbiamo fatta – ha detto – è stata abbastanza dura. Voglio dire a tutti coloro che non vedono l’ora di uscire di casa, che torneranno i tempi in cui potremo riabbracciarci. Ma adesso restate a casa. Ce la faremo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Policlinico di Bari (@polibari2020) in data:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica