Siamo quelli combinati peggio ma la sinistra attacca Orban

martedì 31 marzo 6:00 - di Francesco Storace

Oltre undicimila morti per il coronavirus e se la prendono con Viktor Orban. La sinistra italiana ha un livello di follia impossibile da misurare. Rimproverano al leader ungherese – quelli che rimpiangono i carri armati, coloro che non sanno che cosa voglia dire cantare “Avanti Ragazzi di Buda” –  di voler evitare al suo popolo la decimazione inflitta a quello italiano.

Lo fanno – dicono di farlo – nel nome dell’Europa. Bella roba. Un’Europa incapace di aiutarci a uscire dai guai dovrebbe cacciare – secondo il moderato Renzi – Orban dall’Ue per aver chiesto e ottenuto pieni poteri dal suo Parlamento democraticamente eletto.

La sinistra vuole morti anche da Orban

Eh no, caro Orban, anche tu devi schierare i tuoi morti. E come ti permetti di governare solo perché hai vinto le elezioni….

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Claudio Brandani 1 aprile 2020

    Ma quand’é che li schiodiamo costoro? Servirebbe un bel movimento di piazza non appena sarà possibile riunirsi!

  • tommaso bisi griffini 31 marzo 2020

    hanno fatto più morti i partigiani dopo la fine della guerra del coronavirus.

    Ma questi pirla inutili osano ancora parlare?

  • Antonio 31 marzo 2020

    Ottobre 1956.- Un ragazzino di 8 anni nella saletta della radio e nella sala della televisione dell’albergo di famiglia ad ascoltare impotente il massacro dei Fratelli Magiari da parte dei carri armati sovietici e i commenti dei clienti comunisti: “a gà sta ben iè di fascista”. Non potrò mai dimenticare i ragazzi di Buda e i commenti indegni dei comunisti nostrani.

  • claudio dal canto 31 marzo 2020

    Il parlamento rappresemta il popolo ed composto da maggioranza e opposizione in paesi normali,la decisione del parlamento ungherese è democratica,può piacere o no ma èuna scelta democratica e Orban è stato eletto dal popolo.Da noi chi si scandalizza ha un presidente del consiglio non eletto dal popolo sovrano e una maggioranza parlamentare composta a secondo del momento sia in conte 1 che in conte 2
    Mi auguro che in questo momento difficile Conte riesca afare cose buone per gli Italiani come per Orban consapevole che non è facile,avrei preferito che il presidente del consiglio fosse stato eletto e poi nomitato da un voto del popolo

  • Filippo Puglisi 31 marzo 2020

    Ma voi, solo per un attimo, ci pensate che sarebbe successo in Italia se quello che sta facendo questo governo lo avesse fatto un governo di centrodestra?

  • giovanni vuolo 31 marzo 2020

    Ci vuole davvero una buona dose di faccia tosta, per criticare le decisioni di un parlamento liberamente eletto; eppoi le critiche vengono da un parterre di persone che hanno sequestrato la democrazia.

  • Salvatore Torre 31 marzo 2020

    Auguro ad Orban che possa ristabilire la normalità appena possibile, preferisco Giorgia che è attiva nel far funzionare il parlamento.

  • Giuseppe Forconi 31 marzo 2020

    Sconvolgente, ogni decisione, ogni espressione, ogni parola che esce dalle bocche degli italiani di ceto comunista, sono una rivolta democratica, un vomito di odio. L’Italia colpa l’inettitudine delle sinistre e la incapacita’ delle sinistre di saper governare, oggi puo’ dichiarare di avere piu’ morti da virus della Cina . Con tutto cio’ si permette di finanziare altri Paesi con appena due o trecento casi. Di Maio sperpera denaro italiano in un momento che questo denaro sarebbe utile per potenziare la nostra sanita’.
    L’Italia e’ sempre stata molto attenta negli aiuti ad altri popoli, ma in questo momento, colpa le 5 bestie ed il PD, sta abbandonando il popolo.

  • Anna Maria 31 marzo 2020

    I malefici sinistri nostrani, che ovviamente sono sinistri solo per ciò che a loro conviene, i sinistri alla Renzi con mega “appartamento” da svariati milioni di euro, hanno pure il coraggio, dopo tutti i danni commessi, dopo aver tacciato, loro i GRANDI SINISTRI, di razzismo chi si teneva GIUSTAMENTE LONTANO DAI CINESI PER PAURA DI CONTAGIO, e infatti si è visto il risultato che hanno ottenuto, prima ci hanno fatto invadere da mezza Africa, poi ,sempre per scongiurare un RAZZISMO CHE VOLEVANO VEDERE SOLO LORO, CI HANNO FATTO INVADERE DA UN VIRUS MICIDIALE CHE IN LOMBARDIA IN PARTICOLARE HA CAUSATO MIGLIAIA DI MORTI, e adesso VORREBBERO FARE LE PULCI A UN PAESE COME L’UNGHERIA E AL SUO CAPO!! MA TACETE, TACETE, TACETE E PER SEMPRE!!!

  • giovanni vuolo 31 marzo 2020

    Delirio distillato. Purtroppo non si riesce più a capire se ci sono o ci fanno.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica