Roma, farmacia del centro vendeva mascherine e disinfettanti con prezzo aumentato fino all’800%

lunedì 16 marzo 10:44 - di Massimo Baiocchi

Le chiamate, la rabbia della gente. La polizia ha effettuato  un controllo in una farmacia del centro storico di Roma e ha scoperto una situazione incredibile. A dare il via alle indagini numerose segnalazioni giunte in Questura, che denunciavano un ingiustificato e abnorme incremento dei prezzi proprio sui prodotti necessari.

In farmacia prodotti a prezzi esorbitanti

Nel corso dell’accertamento, gli agenti hanno verificato che il gestore della farmacia, aveva messo in vendita nella sua attività alcuni prodotti da considerarsi a tutti gli effetti ”di prima necessità”. E aveva speculato sul prezzo, aumentato fino all’800%, come nel caso del gel battericida per le  mani, acquistato a 3 euro e mezzo e rivenduto a 33 euro per un singolo flacone da 750 ml.

Anche i guanti monouso

Anche riguardo ai guanti monouso era abnorme l’aumento del prezzo. Infatti le varie confezioni contenenti ciascuna 100 guanti – acquistate a quasi 3 euro l’una un mese fa – avevano il prezzo di 14,99 euro. Proprio la cospicua quantità dei prodotti rinvenuti e posti in sequestro hanno evidenziato la condotta dolosa da parte dei gestori della farmacia. Avevano fatto incetta di un gran numero di prodotti al fine di renderne difficoltoso il reperimento sul mercato. Non solo si erano riforniti tramite le consuete ditte all’ingrosso, ma avevano addirittura svuotato i vicini supermercati di prodotti per la sanificazione della casa.

 In farmacia flaconi per lavare e disinfettare

In farmacia c’erano numerosi flaconi per lavare e disinfettare le superfici a marchio speciale di una catena di supermercati locali. Li avevano acquistati – come dimostra una fattura – a un prezzo di euro 0,81 l’uno. In vendita erano invece a 8 euro ciascuno. Il gestore ed il titolare della Farmacia sono stati denunciati per manovre speculative su merci, fattispecie introdotta nel nostro ordinamento dopo la crisi energetica degli anni ’70. In tutto sono stati sequestrati oltre 4.000 articoli, tra disinfettanti, guanti e occhiali protettivi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica