Meloni: «Non chiediamo all’Europa l’elemosina, rivogliamo i nostri soldi» (video)

venerdì 27 Marzo 18:13 - di Mariani Folgori

Alcuni Paesi dell’Europa non solo hanno  mostrato “inconsistenza e cattiveria” verso l’Italia alle prese con il coronavirus, ma “ci hanno addirittura accoltellato alle spalle mentre  lottavamo”.  “All’Europa non chiediamo elemosina ma i nostri soldi”.  Sono alcuni dei passaggi più forti della diretta Facebook di Giorgia Meloni sullo scottante tema della politica Ue per affrontare l’emergenza coronavirus. “C’è stato un tempo -dice ancora-  in cui siamo stati ignorati, in una fase derisi ed ignorati” e “poi accoltellati alle spalle”, accusa la leader di Fratelli d’Italia.   “Noi ci riprendiamo i 15 miliardi che  abbiamo messo nel Fondo salva Stati e ci spendiamo quelli. Quello che in Europa c’è noi abbiamo contribuito a crearlo, in tutto
quello che l’Europa ha ci sono soldi nostri, sacrifici nostri, volontà nostra, disponibilità nostra. Noi abbiamo fatto per l’Europa molto più di quanto l’Europa fino ad oggi abbia fatto per noi. Il Fondo Salva Stati esiste perché c’è qualcuno che ci ha messo dei soldi, rivogliamo quei soldi”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Sergio Milini 28 Marzo 2020

    GIORGIA FOR PRESIDENT ENJOY

  • andrea reccia 28 Marzo 2020

    No domani… oggi non possono mangiare!!!!!

  • cesare stendardi 28 Marzo 2020

    ok Giorgia