L’ironia di Alex Zanardi: «Il rinvio delle Olimpiadi? Una notizia che mi taglia le gambe…»

mercoledì 25 marzo 13:10 - di Redazione

L’ironia di Alex Zanardi. Un campione che è già davvero un mito. Perché è un uomo con tutto quel che un uomo deve avere. Di questi tempi c’è ancor più bisogno di gente così. Di italiani così. Che ci trasmettano forza e coraggio. Anche con la loro autoironia. Ottimisti e proiettati al futuro. Intervistato da Radio24 sul rinvio delle Olimpiadi di Tokyo il campione padovano se ne è uscito con fulminante ironia: «lasciatemi passare la battuta: è una notizia che mi taglia le gambe, la scopro con un po’ di rammarico».  ‘Ironman‘ Zanardi è comunque pronto a puntare al 2021: «L’anno prossimo sarà ancora più complicato per me alla soglia dei 54, ma non credete che non ci stia già pensando. Per me ogni mese può fare la differenza. Ero già matematicamente a Tokyo 2020, ora si rimette tutto in discussione. Ma chi se ne frega. Ho intenzione di fermi trovare pronto». Semmai ancor più determinato dallo stop improvviso del sogno olimpico, Alex Zanardi non ha tentennamenti sui suoi obiettivi futuri. Anzi. Continuerà a preparasi perchè i suoi obiettivi sono precisi: «Ho intenzione di farmi trovare pronto, ho in testa il triathlon, finale mondiale Ironman. Ci sono mille cose da fare, una dovrò pur farla». Ecco la forza di Alex Zanardi. Uno che non molla mai. E che con la sua tenacia e la sua simpatia dà forza anche a tutti noi.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza