Il comico Balasso all’attacco di Corriere e La7: «Il capitalismo ha sempre lucrato sulle disgrazie» (video)

martedì 31 marzo 14:26 - di Romana Fabiani
Balasso

“Il capitalismo sulle disgrazie ha sempre fatto un sacco di soldi”. E’ un attacco ad alzo zero contro i media sciacalli  quella del comico  Natalino Balasso.  Ce l’ha con il  Corrierone e La7. Che non disdegnano di lucrare sulla pandemia che ha messo in ginocchio il pianeta.

Il comico Balasso all’attacco di Urbano Cairo

Anche lui barricato in casa, costretto a disdire la tourneé del suo Arlecchino servitore di due padroni, Balasso  punta il mirino contro Urbano Cairo. In un video travolto dalla polemiche, infatti, l’editore del Corriere della Sera e  patron de La7 ha esortato i suoi collaboratori e inserzionisti ad aumentare il numero di telefonare ai potenziali ‘clienti’. Sì. Per raggiungere un fatturato maggiore del 2019. Che è già alle porte. Insomma spremere il corona e passare all’incasso.

Il capitalismo lucra sul dolore e le malattie

Il comico di Rovigo è furioso. Capelli arruffati, sfoglia una copia di Shock economy.  E ricorda quando, al culmine dell’esplosione della poliomielite, a metà degli anni 50, si aprì un dibattito sul guadagno sporco. Che derive da malattie e sofferenze. L’autore del trattamentos alvavita contro la polio, incredibile ma vero, non brevettò mai il  “suo farmaco”.

Alla domanda perché,  rispose semplicemente “Come si fa a brevettare il sole?”. Shock economicy lo dice: “il capitalismo ha sempre guadagnato dalla disgrazie della gente”. E il patron de la7, secondo Balasso, ne è un esempio. “Tutto fregandosi le mani, dice ai suoi ‘ragazzi sta andando benissimo, il Corriere ha tanti clic. Mettiamoci i bollini rossi dei morti. Le inserzioni crescono. La 7 va da Dio (perché la gente sta a casa). Il 30 per cento in più di ascolti. Mentre a Belluno – continua Balasso –  le partite Iva devono pagare. Mute. ‘Pagate le scadenze’, dicono i consulenti del lavoro, ‘dovete pagare. Magari indebitatevi con le banche’…”.

La sua lezione online su Annibale ha sbancato

L’ attore e scrittore di Rovigo non è nuovo a provocazioni. Urlate un po’ alla Grillo prima maniera (Balasso si offenderà). Grande conoscitore della rete, il secondo giorno di non scuola causa Covid 19 ha “sbancato” con una esilarante lezione online. Oggetto Annibale e la battaglia di Canne (non Cannes). “Piuttosto che vi drogate ho pensato di farvi qualche ripetizione…”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Valter 2 aprile 2020

    Il “comico” non economista evidentemente, deve capire che Cairo ha circa seimila dipendenti che prendono regolare stipendio lavorando nel settore informazione, che La7 che ormai nel bene o nel male fa servizio pubblico, non ha il canone della Tv di Stato e sopravvive di pubblicità così come la carta stampata. Li mandiamo tutti in cassa integrazione o in disoccupazione a spese di tutti noi (Stato)? Oppure il comico con i suoi spettacoli pensa di poter contribuire al mantenimento di tante famiglie? Il signor Balasso perfetto sconosciuto ai più fino ad oggi, stavolta ha fatto proprio ridere nella ricerca di un po’ di visibilità, ma di Grillo ce n’è uno solo purtroppo o per fortuna. Onore a un imprenditore che cerca di salvaguardare i posti di lavoro.

  • gianni 31 marzo 2020

    Nel finale dice una verità : Cairo, come probabilmente altri, manca di rispetto verso la gente, in particolare verso coloro che sono ricoverti in ospedale e quelli che purtroppo hanno perso la vita. Sono semplicemente individui “cinici”.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica