Forza Italia contro Conte: «Sei il re delle ammucchiate e vuoi impartirci lezioni. Ma stai zitto»

lunedì 2 Marzo 9:49 - di Redazione
ammucchiate

Le ammucchiate? “Giuseppi” farebbe bene a tacere. «Conte chiede responsabilità a tutti, ma dovrebbe dare l’esempio per primo. E non salire in cattedra a impartire lezioni, dopo la gestione schizofrenica dell’emergenza coronavirus che ha danneggiato l’immagine dell’Italia nel mondo». Ad affermarlo è Anna Maria Bernini, di Forza Italia.«Noi siamo coerentemente e ferocemente contrari a un governo con tutti dentro. Non ci sono né i presupposti né le condizioni politiche. Cerchiamo di svolgere dall’opposizione un ruolo responsabile e propositivo nell’interesse del Paese».

Conte, lo specialista delle ammucchiate

«Ma il premier nonha le carte in regola per definire irresponsabile chi propone quelle che lui definisce “ammucchiate”, perché è uno specialista in ammucchiate. Le ha guidate da Palazzo Chigi due di colore opposto ed entrambe fallimentari», incalza la Bernini. «Ecco. Se davvero vuol fare esercizio di responsabilità, si chieda se il suo governo è in grado di traghettare l’Italia fuori dalla doppia emergenza sanitaria ed economica. La risposta è no, ed è scritta nei fatti».

E resta il nodo delle ripercussioni

«La crisi del coronavirus avrà pesantissime ripercussioni sull’economia e sulla finanza pubblica italiane. E’ questa ormai l’unica certezza in una situazione che di certezze ne ha ben poche». Lo dice Renato Brunetta, responsabile economico di Forza Italia. «Va però considerato che la crisi epidemiologica rappresentala variabile indipendente del problema. Le dimensioni di quella economica non sono altro che la variabile dipendente dalla prima».

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi