Coronavirus, Naomi Campbell rilancia De Luca e avverte: “Ascolta, America, ascolta”

mercoledì 25 marzo 11:08 - di Sveva Ferri
naomi campbell

Con i suoi 8,7 milioni di follower e la forza della popolarità, anche Naomi Campbell è scesa in campo contro il contagio da coronavirus. E lo ha fatto in un modo davvero inaspettato. Sul suo profilo Instagram, la top model ha rilanciato un collage di video in cui gli amministratori italiani sferzano i loro concittadini, anche in modo brutale, perché rimangano a casa.

Dal “lanciafiamme” ai “cani con la prostata”

Nel montaggio, infatti, a farla da padrone sono le vere e proprie sfuriate di sindaci e governatori, dall’ormai quasi proverbiale “lanciafiamme” di De Luca allo sfogo più che colorito del primo cittadino di Gualdo Tadino sui “cani con la prostata”, fino alle “ronde” del sindaco di Bari per rimandare personalmente a casa i cittadini trovati per strada. Tutto rigorosamente sottotitolato alla lettera, parolacce comprese.

Naomi Campbell avverte l’America: “Ascolta”

“Listen, America, listen”, “Ascolta, America, ascolta”, ha scritto la Campbell rilanciando il post, che si conclude con due immagini degli Stati Uniti: una pagina di giornale sulle feste in barca che ancora si svolgono in Florida e le foto appaiate delle strade di New York e della California piene di gente ancora una manciata di giorni fa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Naomi Campbell (@naomi) in data:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza