Angelo Mancia, il Cis di Gramazio rinvia la commemorazione di giovedì prossimo

10 Mar 2020 19:19 - di Redazione
Angelo Mancia

Purtroppo a causa dell’emergenza Coronavorus è stato rinviato in data ancora da definire l’appuntamento dedicato al ricordo di “Angelo Mancia, 40 anni di un delitto impunito”. Sensibile come sempre Domenico Gramazio titolare del Cis di Viale Etruria/piazza Tuscolo, dove si sarebbe dovuto tenere l’incontro, ha deciso responsabilmente di attenersi alle nuove disposizioni che in questi giorni si stanno seguendo ovunque.

All’incontro di giovedì 12 era prevista una numerosa affluenza, vista l’adesione continua di persone che avrebbero voluto essere presenti. E’ giusto però ascoltare le indicazioni di chi invita a restare nelle proprie abitazioni in questa “guerra” che i medici stanno combattendo contro il coronavirus. E’ una questione di prudenza e di rispetto.
All’incontro avrebbe dovuto partecipare Giuseppe Valentino presidente della Fondazione Alleanza Nazionale; lo scrittore e giornalista Adalberto Baldoni, storico della Destra e direttore di “StoriaRivista”; Domenico Gramazio, direttore di Realtà Nuova. Avrebbe dovuto intervenire Francesco Storace, direttore del “Secolo d’Italia”, Tommaso Luzzi e Massimo Boni.

Al più presto il Cis comunicherà la nuova data della manifestazione

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA