Tassista aggredito e rapinato a Roma: le grida disperate di aiuto, i passanti che si fermano (video)

lunedì 17 febbraio 18:04 - di Sara Gentile
Tassista

Ennesimo episodio di  violenza contro un tassista a Roma. I tassisti sono sempre più spesso vittime di furti e rapine. L’ultimo fatto di cronaca sconvolge per la sua brutalità. Un tassista è stato prima picchiato violentemente e poi rapinato dai suoi clienti. E Virginia Raggi si limita ad esprimere solidarietà al tassista con un sintetico messaggio scritto su Twitter. «Solidarietà al tassista aggredito con calci e pugni e rapinato ieri notte a Roma. Spero che i responsabili di questo vile episodio siano tutti assicurati alla giustizia». Null’altro. Un messaggio che ha fatto infuriare i tassisti. «Ben venga la solidarietà della Raggi ma finora, dopo due scioperi e tre sit-in non ci ha degnato né di uno sguardo né di una risposta, figuriamoci di un incontro. E tra i temi di cui volevamo parlarle c’è anche quello della sicurezza sul lavoro». Lo ha detto all’Adnkronos Loreno Bittarelli, presidente della cooperativa radiotaxi 3570, di cui fa parte il tassista aggredito. «Il nostro lavoro è esposto a dei rischi soprattutto nei turni notturni, noi siamo in guerra tutti i giorni. La città è sempre più insicura. Non chiediamo compassione ma almeno che sia apprezzato lo sforzo che facciamo quotidianamente».

Tassista rapinato, la vicenda

L’aggressione è avvenuta in zona Montespaccato, a due passi dalla via Aurelia e da Boccea. L’autista, come ricostruisce il Corriere della Sera, aveva appena portato a destinazione quattro clienti. Si trattava di tre cittadini ecuadoriani e una donna italiana. I quattro erano saliti sull’auto in via Casilina un po’ prima dell’alba. Poi la corsa fino a una strada isolata. Come mostra un video ripreso da un residente, i tre uomini hanno improvvisamente aggredito il tassista a calci e pugni, dopo una discussione. I quattro stavano litigando per i soldi da spendere. Poi si sono scatenati contro la vittima.  Drammatica l’urlo di aiuto del tassista: «Mi stanno rubando la macchina, aiutatemi». Alcuni autisti si sono così fermati per soccorrerlo. Uno dei criminali è stato denunciato. Bloccato e consegnato alle forze dell’ordine intervenute poco dopo. Gli altri tre aggressori sono spariti nel nulla. Il tassista, ferito, è stato portato in ospedale. È stato sottoposto alle cure del caso e al momento le sue condizioni sono buone.

Più sicurezza a Roma

«L’ennesimo episodio di violenza ai danni di un tassista rapinato nella notte a Roma in zona Montespaccato  impone da subito una cambio di marcia e di applicare nuove misure di sicurezza al fine di tutelare tutti quei tassisti a oggi privi delle più elementari norme di sicurezza». È  quanto dichiara il consigliere regionale della Lega, Daniele Giannini, che proprio alcune settimana fa, sul tema, ha presentato un emendamento per il prossimo collegato di bilancio da questa settimana in discussione alla Pisana. «La mia proposta – spiega Giannini – intende salvaguardare la sicurezza dei conducenti dei taxi. La Regione deve essere in grado, al fine di contrastare fenomeni criminali ai danni degli operatori del servizio taxi, di tutelarne l’incolumità attraverso dei finanziamenti che prevedano l’installazione a bordo delle autovetture dei più comuni sistemi di sicurezza, di videosorveglianza e antirapina. Mi auguro che presto si possa svolgere una discussione aperta e disponibile da parte di tutti su un tema che purtroppo, considerati i recenti fatti di cronaca, non è più rinviabile».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Donato De filippis 17 febbraio 2020

    Avete detto bene, la Regione deve contrastare ed assicurare chi lavora dai male intenzionati. Il consigliere regionale della Lega farebbe bene a darsi un a mossa per evitare questi gravi problemi a Roma , comunque di questi problemi la Capitale né soffre da oltre trent’anni e mai nessun personaggio politico o istituzionale né fece un problema, anzi a Roma si viveva come in
    una tranquilla oasi di pace, come mai?????????

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica