Psicosi coronavirus, uomo sviene al Colosseo: scoppia il panico (video)

martedì 25 Febbraio 11:03 - di Redazione

“Panico tra i passeggeri del convoglio della linea B della metropolitana di Roma”. Secondo quando riporta il vicedirettore del Primato Nazionale Davide Di Stefano, che stava viaggiando sul vagone alla stazione Colosseo. Il giornalista ha ripreso la scena in esclusiva, un uomo di 50 anni, visibilmente sudato e che mostrava segni di affaticamento, è improvvisamente svenuto in mezzo ai passeggeri che gremivano il convoglio.

Il fatto questa mattina alla stazione Colosseo

Il fatto è accaduto intorno alle 9.10. La metro si è fermata alla stazione di Colosseo per consentire l’arrivo del personale infermieristico che ha prestato i primi soccorsi all’uomo mentre i presenti assistevano con palpabile preoccupazione alla scena. ”Sono intervenuti senza alcuna precauzione, senza alcun protocollo particolare – racconta il vicedirettore Davide Di Stefano che ha ripreso la scena – Gli infermieri lo hanno trasportato a braccio fino all’ambulanza che è poi partita in direzione del San Giovanni”. Il personale medico, sottolinea il Primato Nazionale, era “privo di qualsiasi protezione (guanti, mascherine, tute) atta a scongiurare un possibile contagio da coronavirus o altri agenti patogeni”.

La Regione Lazio sulla chiusura delle scuole romane

Non è l’unico segnale della psicosi che serpeggia nella Capitale. L’ultima riguarda una fantomatica chiusura delle scuole romane e nel Lazio. “Le notizie che stanno circolando riguardo alla presunta chiusura delle scuole e al divieto di manifestazioni pubbliche nel Lazio sono completamente prive di fondamento. La Regione invita tutti ad arginare fake news che alimentano solo insicurezza nella popolazione. Ribadisce, inoltre, con forza che nel Lazio non è stato segnalato alcun caso di infezione da coronavirus autoctono. In totale, i casi individuati sono stati tre. Tra questi, un paziente guarito e uno ormai negativo”. Così in un post su Facebook la Regione Lazio.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica