Coronavirus, paura a bordo: un italiano in crociera sulla Daimond Princess è positivo al test

martedì 18 Febbraio 14:24 - di Redazione
positivo al coronavirus l'italiano a bordo della Diamond Princess foto Ansa

Al momento, dagli esami sanitari effettuati a bordo della nave Daimond Princess, un cittadino italiano risulta positivo al test del Coronavirus. Lo si apprende dalla Protezione Civile.

Coronavirus, italiano sulla Diamond Princess positivo al test

Le attività di gestione dell’emergenza Coronavirus da parte del Comitato operativo della Protezione Civile presieduto dal capo dipartimento Angelo Borrelli proseguono. In queste ore il lavoro del tavolo, in stretta collaborazione con i ministeri degli Affari Esteri, della Salute e della Difesa, si sta concentrando sulle operazioni necessarie per il rimpatrio dei cittadini italiani attualmente imbarcati sulla nave da crociera. Il lavoro delle autorità coinvolte proseguirà per assicurare il tempestivo rientro di tutti i nostri connazionali, garantendo tutte le procedure di sicurezza necessarie.

Speranza, gli italiani di rientro dalla nave saranno in quarantena

Secondo quanto ha affermato il ministro della Salute Roberto Speranza, gli italiani che tornano dalla nave da crociera Diamond Princess «saranno in quarantena». «Si ritiene che questa misura di sorveglianza attiva che abbiamo disposto sia sufficiente. Siamo anche in questo caso all’avanguardia in Europa. Così come siamo l’unico Paese che ha sostanzialmente sospeso i voli dal 30 di gennaio. Siamo anche l’unico Paese d’Europa in cui tutti gli aeroporti sono attivi i termoscanner. Massima attenzione, ma no allarmismo», ha sottolineato il ministro ospite di Agorà su RaiTre. «Proprio perché l’allarmismo rischia poi di produrre effetti sbagliati che – ha concluso Speranza – in questo momento non hanno nessun fondamento scientifico».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • roberto 19 Febbraio 2020

    Quello contagiato, mandiamolo a casa del presidente della regione Toscana, tanto li’ la quarantena non si fa’.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica