Benigni arriva a Sanremo, monologo a sorpresa di 40 minuti. È giallo sul cachet dell’attore

giovedì 6 febbraio 17:22 - di Redazione
Benigni

Roberto Benigni è l’ospite d’onore della terza serata del festival di Sanremo. Non si sa su cosa verterà il suo monologo. E non si sa nemmeno con certezza la cifra che verrà corrisposta all’attore. “A Roberto Benigni io non chiedo né di cosa parlerà né quanto parlerà. Però il suo intervento potrebbe durare intorno ai 40 minuti ma non lo so con certezza”. Così Amadeus ha risposto in conferenza stampa alle domande sulla performance, prevista per questa sera all’Ariston.

“Gli ho chiesto solo come volevamo coordinarci per l’ingresso, quindi io lo accoglierò e poi dopo poco andrò via per lasciare posto ad una cosa che, mi ha detto, mi piacerà perché a che fare con l’amore. Roberto farà una cosa destinata a rimanere”, ha concluso. Mentre alle domande sul cachet e sulla cifra di 300.000 euro circolata, ha risposto il direttore di Rai1, Stefano Coletta: “Siete sicuri che le cifre circolate siano veritiere? Io vi posso solo dire che sono state fatte scelte congrue, di mercato”.

Benigni si incontrerà prima della serata con Fiorello, che ne ha parlato con i giornalisti. “Cosa faccio stasera? Alle 20.30 ho un incontro molto importante, mi vedrò con Roberto Benigni. Ci vediamo per i fatti nostri, andiamo a mangiare una cosa, e poi me ne vado a vedere il festival senza ansia”. Fiorello rivela così come trascorrerà la sua ‘serata libera’ dal festival di Sanremo. “E’ il mio giorno libero e me lo sto godendo, guarderò il festival da spettatore”, dice lo showman, che stasera non salirà sul palco dell’Ariston.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica