“Affodiamo la nave è frase d’odio”: Meloni asfalta la Costamagna: “Cretinate di chi non sa leggere” (video)

martedì 11 Febbraio 12:28 - di Adriana De Conto
Costamagna

Costamagna, che figura barbina. Ci provano ancora a diffondere falsità. Giorgia Meloni monumentale nel diverbio che ha caratterizzato Quarta Repubblica. “Sto aspettando che qualcuno mi spieghi quale sia una mia frase che possa istigare odio. Sono io che vengo quotidianamente insultata e minacciata di morte”.  Con queste parole Giorgia Meloni risponde a Nicola Porro che ha lanciato il tema dell’odio nel lessico politico: odio ravvisato dal ministro Lamorgese in alcune dichiarazioni di questi giorni.  Ed è a questo punto che la gornalista e conduttrice Luisella Costamagna, diffonde una fake news sulla Meloni che grida vendetta. E imbarazza gli altri ospiti presenti, Mughini e Capezzone.

La Costamagna come una furia si è scagliata contro la leader di FdI: “Affondiamo una nave non è una frase di odio?”, punta il dito rivolta alla Meloni facendo riferimento al caso della nave della Ong Sea Watch. Costamagna ha tentato di far passare il messaggio infame che la Meloni avesse inteso affondare la nave con tutti i migranti a bordo. Ci aveva già provato la sinistra a strumentalizzare le parole della Meloni in passato. Ci riprova la giornalista senza argomenti. Ma il tutto le si è ritorto contro. La Meloni si arrabbia di brutto. “Queste sono cretinate che mi aspetto da chi non legge. Lei è una giornalista e dovrebbe saper leggere. Sono stufa della mistificazione”.

La Meloni fa bene ad azzittire la Costamagna. E l’unica che in tema di immigrazione ha fornito una soluzione possibile con il blocco navale. Sul quale anche la Ue le ha dato ragione. Lo ha ricordato in trasmissione. Ma la Costamagna, annaspa, balbetta, non rinuncia a contrastare la leader di FdI, troppo al di sopra della mediocrità dilagante. “Lei ha scritto nero su bianco che bisognava affondare…”. La Meloni la zittisce e ribatte: “Se lei sa leggere, legga tutto quel che scrissi: ho detto che la nave andava evacuata di tutti i migranti; e poi, solo poi, che andasse affondata. Chiaro?”. Gelo in studio. E’ troppo anche per chi è fazioso, digerire la nullità.

 

 

Luisella Costamagna la accusa di pronunciare frasi di odio e Giorgia Meloni perde la pazienza e la ASFALTA.

Luisella Costamagna la accusa di pronunciare frasi di odio e Giorgia Meloni perde la pazienza e la asfalta: ‘Cr**inate che mi aspetto da chi non legge’.

Pubblicato da Gruppo 'Gnazzzio su Lunedì 10 febbraio 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Maddalena Cuscé 11 Febbraio 2020

    L’onorevole Meloni è una donna che di certo sa il fatto suo, molto brava e affidabile.
    Ha fatto benissimo a rispondere a tono alla Costamagna.
    Giorgia Meloni arriverà in alto.
    Detto tutto.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica