Regionali, Berlusconi: «Ho buone notizie. Vinceremo in Calabria ed Emilia Romagna»

sabato 25 gennaio 19:00 - di Corrado Vitale

“Ho buone notizie: saremo vittoriosi in Calabria ed Emilia Romagna“. Lo ha detto Silvio Berlusconi intervenendo telefonicamente al primo incontro su Roma dalla nomina di Maurizio Gasparri a Commissario cittadino della Capitale.

Le “buone notizie” di Berlusconi sulle Regionali sono indirettamente confermate da Zingaretti. Ieri il segretario del Pd ha infatti affermato che queste Regionali hanno un carattere… regionale. Segno evidente che il Pd si aspetta di perdere. E, per il partito di governo, perdere l’Emilia Romagna sarebbe a dir poco catastrifico.

Il nervosismo del Pd, in questa vigilia di Regonali, è ulteriormente segnalato dai forsennati attacchi mossi al centrodestra.  Sotto accusa, in particolare, la citofonata di Salvini al quartiere Pilastro di Bologna. “A che titolo un carabiniere avrebbe tenuto i contatti tra Matteo Salvini e la signora Biagini. Con cui il leader della Lega ha fatto la citofonata elettorale? Fa bene l’Arma dei Carabinieri a verificare se la notizia corrisponde al vero”. Lo scrive su Fb il deputato del Pd Ubaldo Pagano commentando una notizia riportata dal Corriere di Bologna. A Torino Gustavo Zagrebelsky ha paragonato il gesto di Salvini alla “notte dei cristalli” in Germania. Quando in un’area politica si comincia a straparlare è sempre brutto segno. Segno di sconfitta.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Carlo Cervini 27 gennaio 2020

    Mai vendere la pelle dell’orso senza averla presa…………..demolire un conquantenio di governo clientelare, favori, contributi e complicità di tutti i tipi non è facile e poi c’è il richiamo della foresta rossa che moltiplica i social-catto-comunisti.

  • giovanni vuolo 25 gennaio 2020

    Ma no, egregio Cavaliere. È solo che nel dubbio, mette levmani avanti.

  • In evidenza