Rampelli: “Queste elezioni segnano il de profundis per i grillini, che sono il primo partito di governo”

lunedì 27 gennaio 1:48 - di Redazione
rampelli e meloni
Le elezioni in Calabria ed Emilia-Romagna sono state commentate dal vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d’Italia. “Il risultato segna il de profundis per il M5S, cioè  per il principale partito su cui si regge il governo Conte. Dopo le dimissioni di Di Maio – ha proseguito Rampelli – qualcuno dovrebbe spiegarci con quale faccia si possa proseguire la legislatura”.

Rampelli: il centrodestra ora deve riflettere

“Clamorosa poi l’affermazione di Fratelli d’Italia, terzo partito italiano dopo Pd e Lega Nord con crescita stellare rispetto alle politiche del 2018. Occorre tuttavia ammettere che il Pd, giunto letteralmente bollito all’appuntamento, ha trovato nella ‘strategia del pesce azzurro’ il suo salvataggio. Il centrodestra potrebbe riflettere su quanto premi avere condotte inclusive e movimentiste. Indispensabili sopratutto nelle regioni rosse dove irrompere a testa bassa rischia solo di dare un motivo in più agli elettori di sinistra per turarsi il naso e votare per gli ‘impresentabili’ del Pd”. Rampelli così conclude: “Complimenti a Lucia Borgonzoni e auguri di buon lavoro alla neogovernatrice Iole Santelli”.

Berlusconi:in Emilia-Romagna vittoria culturale

“In Emilia-Romagna si può affermare che abbiamo già conseguito una vittoria culturale: aver costretto il Pd in questa regione ad una dura sfida significa che la politica italiana è davvero cambiata e la sinistra non riesce più a intercettare e a parlare neppure al tradizionale blocco sociale di riferimento”. Lo ha detto Silvio Berlusconi in collegamento telefonico con T hotel, quartiere generale di Jole Santelli. “Congratulazioni Jole! Evviva evviva evviva!”, esulta Silvio Berlusconi commentando gli exit poll sulla Calabria in diretta telefonica con Jole Santelli.

“Santelli – assicura- ha vinto come hanno vinto tutti i candidati di Forza Italia in tutte le regioni in cui la coalizione di centro-destra ci ha dato il mandato a presentarci”. “In Calabria – sottolinea – il grande risultato di Santelli, che si appresta a vincere con una larghissima maggioranza, premia una donna di Forza Italia che ha dedicato la vita alla sua terra. Lo dico con il profondo affetto che Jole merita: sotto la sua guida la Calabria diventerà l’emblema del riscatto del Sud, che non sarà più una terra di inefficienze e di malaffare, ma di eccellenze da valorizzare”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza