Mozione segretari comunali, Silvestroni (FdI): «Una lettera informa i sindaci dell’iniziativa di FdI»

lunedì 13 gennaio 14:36 - di Redazione

«Per Fratelli d’Italia i sindaci rappresentano lo Stato nella prima linea, che necessitano di risposte per i territori che devono difendere e tutelare e non di continue prese in giro. Per questo ho ritenuto opportuno inviare una comunicazione a tutti i sindaci per informarli circa la nostra mozione sui segretari comunali che si discuterà in aula nei prossimi giorni». La dichiarazione è del deputato di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni. Secondo FdI è infatti necessario che la spesa per i segretari comunali sia posta a carico del bilancio del Ministero dell’interno liberando risorse nei Comuni. Soprattutto quelli di piccole dimensioni, o almeno da escluderle dal computo delle spese per il personale degli Enti, così da da poter investire sul personale e sui servizi.

«Abbiamo inoltre proposto al governo e all’attuale maggioranza al fine di sopperire all’urgenza della carenza di queste figure di individuare ambiti territoriali nei quali un segretario svolga le funzioni per una pluralità di comuni, al fine di impedire la paralisi delle attività e garantire l’erogazione dei servizi in favore dei cittadini. Mi auguro che queste proposte di buon senso vengano accolte favorevolmente dal governo dando così risposte adeguate agli amministratori locali” lo dichiara in una nota», conclude Silvestroni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pino 14 gennaio 2020

    Hehe, birbanti, mi piace! Allettare i comuni con lo sgravio di spesa stipendiale? Ma si!
    I segretari comunali saranno meno ‘avvicinabili’ dagli interessi politici locali e divengono dei ‘miniprefetti tecnici’ Buono, anzi, buonissimo !

  • In evidenza