Giorno della Memoria, Meloni: «Ricordare per costruire un futuro migliore»

lunedì 27 gennaio 19:32 - di Redazione

«Ricordare perché non accada mai più, ricordare per non dimenticare gli orrori del passato, ricordare per costruire un futuro migliore. Il Giorno della Memoria sia ogni giorno». È quanto scrive su Twitter il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

“La battaglia del bene contro il male non si esaurisce nella celebrazione del  Giorno della Memoria, è una missione spirituale che non si esaurirà mai”. A sottolinearlo nel giorno in cui si ricorda la Shoah, è stato il vicepresidente della Camera, Fabio Rampelli. “Non dimenticare, non minimizzare, non voltarsi dall’altra parte…”, è stato il monito dell’esponente di FdI.

“L’antisemitismo è un cancro che combattiamo con tutte le nostre forze, come ha detto Giorgia Meloni. Nel 2016, sono stati segnalati dall’Osce 1661 attacchi rivolti ai cittadini di fede ebraica e, come indicato dall’Agenzia Europea per i diritti fondamentali, cresce un sentimento antisemita anche nelle frange della sinistra estrema. E’ necessario finalmente archiviare l’interminabile dopoguerra per costruire nella Nazione una memoria condivisa, che non strumentalizzi le tragedie nazionali come la Shoah e l’eccidio delle foibe all’attualità.” Così il deputato FdI capogruppo in commissione Cultura e responsabile Cultura del partito, Federico Mollicone.

“Il Giorno della Memoria non deve essere soltanto una commemorazione, ma la tappa di un percorso sociale, politico e culturale da compiere costantemente”. Lo dichiarala deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “Troppi fatti di cronaca, così come troppe eruzioni di intolleranza mascherate da distinguo politici, come le operazioni di boicottaggio contro Israele, dimostrano che il germe è ancora presente. Estirparlo deve essere una priorità istituzionale, un lungo lavoro che non ammette esitazioni né esercizi di doppia morale”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza