Giletti contro la Boschi: la renziana “processata” a Otto e mezzo. Persino la Gruber la umilia (video)

sabato 18 gennaio 13:37 - di Alberto Consoli
Boschi

Boschi sotto assedio ad “Otto e mezzo” su La 7. Lilli Gruber dimentica per un attimo la sua ossessioni contro Salvini e la Meloni ed infierisce anche su Maria Elena. C’è poi  Massimo Giletti che ha messo in imbarazzo la Boschi con ironia e sarcasmo. E lo stesso  Massimo Giannini di Repubblica non ha esitato a sottolinearne le parole “pre-crisi di governo”. Serata di magra per l’esponente di Italia Viva, fedelissima di Renzi. Soprattutto quando Giletti non nasconde la sua ira, appena la renziana pronuncia le incaute parole  “operazione Papeete” che ha “mandato a casa Matteo Salvini“. Il sorriso del conduttore de L’Arena sfuma in una smorfia. Mentre la Gruber dà la zampata: “Credo, onorevole Boschi, che questo non sia più un argomento forte per voi ora…”.

Boschi in imbarazzo

Giletti, pertanto, riprende il discorso sulla situazione dell’agosto scorso, dopo la rottura operata da Salvini. E incalza la Boschi sul dopo: “Dai, deve ammetterlo, Renzi è il numero 1”, la stuzzica Giletti, con ironia. La Boschi procede: “Siamo convinti di aver fatto la cosa giusta ad agosto. Se ci fossero state elezioni, Salvini altro che 33% in quella fase… Probabilmente avremmo Borghi e Bagnai al governo”. Giletti si trattiene dall’infierire e allarga le braccia. Poi cerca di richiamarla ad una risposta onesta. “No però deve dirlo. Renzi l’ha fatto per il Paese? Ma poi ha mollato il Pd e ha preso la sua sedia. Quindi è un grande da questo punto di vista. Ha fatto un’operazione…”. E mentre la Boschi annaspa parlando del pericolo leghista, ecco arrivare la Gruber a darle il colpo di grazia: “Credo, onorevole Boschi, che questo non sia più un argomento forte per voi ora…”. Quanto non sei più del Pd…la Gruber ha licenza di infierire.

“Siete un partitino che secondo i sondaggi non arriva neanche al 5%“, infierisce infatti la conduttrice. Candidamente la Boschi obietta a denti stretti: “Con Calenda e +Europa siamo oltre il 10%”. Imbarazzo totale Ancora: “Renzi ha sempre sostenuto mai con i 5 Stelle, poi una mattina si è svegliato e avete fatto il governo, e poi vi siete separati dal Pd“. Dice una Gruber  spietata. Non ce la ricordavamo così dai tempi della Meloni e della “panza” di Salvini.   “Siamo convinti di aver fatto la cosa giusta ad agosto – balbetta la Boschi -. Siamo riusciti a mandare a casa Salvini”. I presenti allibiti: “No, Salvini si è mandato a casa da solo mi scusi…”. Filetti stenta a mantenere la calma. La Boschi fa una figura imbarazzante e annaspa, anche sul caso Gregoretti. L’unica notizia che riesce a dare è che è tornata ad essere single. Per il resto una figura da dimenticare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza