Blue Monday, oggi è il giorno più triste dell’anno. Ecco come esorcizzarlo col cibo

lunedì 20 gennaio 14:24 - di Redazione

Oggi, terzo lunedì di gennaio, è considerato il giorno più triste dell’anno: il “Blue monday”. Una scoperta, del 2005, dello psicologo americano Cliff Arnald, per cui sulla base di un’equazione tra le ferie finite, il conto azzerato da vacanze e regali, il rientro burrascoso e il tempo gelido, proprio il 20 gennaio 2020 è una giornata triste ed emotivamente difficile. Ma, siccome a tutto c’è rimedio, c’è chi fornisce qualche consiglio gourmand per trasformare il Blue Monday in una qualsiasi giornata felice dell’anno, come Les Enderlin.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza