Addio a Shozo Uehara. Era stato lo sceneggiatore di “Capitan Harlock” e “Goldrake”

venerdì 10 gennaio 17:17 - di Davide Ventola

È morto il mitico sceneggiatore giapponese Shozo Uehara. Era una vera e propria leggenda dei cartoni animati del paese del Sol Levante. Ha firmato decine di episodi delle serie tv Atlas Ufo RobotGoldrake, Capitan Harlock, Go Ranger e Ken il guerriero. E’ morto all’età di 82 anni, in seguito ad un tumore al fegato, lo scorso 2 gennaio. La notizia della scomparsa è stata data dalla famiglia a funerali avvenuti: è stato seppellito nel cimitero di Okinawa, dove era nato il 6 febbraio 1937, durante una cerimonia privata. Dopo gli studi all’università di Hachioji, Shozo Uehara entrò nello staff della Tsuburaya Productions, iniziando a lavorare alla scrittura di alcuni episodi di “Ultra Q”, una delle tante serie relative alla saga di “Ultraman”.

Suoi i primi 20 episodi di Capitan Harlock

Dagli inizi degli anni ’70 collabora con la Toei Company, dedicandosi ad alcuni dei più popolari cartoni animati con robot giapponesi. Ha così firmato popolari serie come “Getter Robot”, “Goldrake” e “Gaiking”. Il suo capolavoro è considerato il cartone animato “Capitan Harlock” (1978), di cui ha sceneggiato i primi 20 episodi.

Uehara era nato il 6 febbraio 1932 a Okinawa, Naha, un isola nel sud del Giappone. Dopo aver prestato il servizio militare nella seconda guerra mondiale, riprese gli studi all’Università di Hachioji .

Aveva scritto anche una versione giapponese di Spider-Man

L’ autore ha anche scritto un cartone su Spider-Man, in versione giapponese. Una versione autorizzata, realizzata negli anni 70. Secondo alcune voci, la serie potrebbe anche essere menzionata nel sequel di Spider-Man: Into the Spider-Verse. In Giappone, Uehara era considerato uno dei più grandi scrittori degli anni ’90. L’anno scorso il Giappone ha perso innumerevoli registi e scrittori di talento , tra cui gli storici George Abe e Kazuhiko Kato. Il 2020 quindi inizia nel modo più triste per l’ industria degli anime .

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica