Sardine braccio armato del Pd. L’ordine Dem su Fb: “Boicottate la raccolta solidale di CasaPound”

lunedì 9 dicembre 19:13 - di Valeria Gelsi
sardine

Il Pd chiama, le sardine rispondono. Succede a Siena, dove esponenti eletti del centrosinistra locale usano il gruppo “Sardine Siena” per le loro campagne politiche contro soggetti sgraditi, ricevendone in cambio risposte entusiaste. Insomma, l’ennesima conferma che questo “movimento spontaneo di cittadini” e le azioni che mette in campo tanto spontanei poi non sono.

CasaPound fa beneficenza, il Pd allerta le Sardine

Il caso riguarda il boicottaggio di un negozio dopo una iniziativa di solidarietà dell’associazione ambientalista La foresta che avanza, vicina a CasaPound. Iniziativa davvero difficile da biasimare, visto che i volontari de La foresta che avanza hanno raccolto cibo per gli animali abbandonati, catalizzando anche la solidarietà di un negozio del posto. Per le “Sardine” e chi le ha sobillate, però, questa iniziativa non doveva esistere. Perché “queste cose sono strumentalizzate per fare proselitiso e riempire le file dei fasci”, ha scritto sulla pagina facebook “Sardine Siena” Silvio Fei, consigliere comunale di maggioranza nella vicina Sovicille. Maggioranza, non c’è neanche da stare a sottolinearlo, di centrosinistra a marchio Pd. Benché, infatti, il sindaco Giuseppe Gugliotti sia stato eletto con il sostegno della civica Sovicille Bene Comune, la sua estrazione e la sua candidatura hanno il marchio Dem.

I pescetti abboccano entusiasti all’email preconfezionata

A rendere ancora più sgradevole l’iniziativa piddisardinesca c’è, poi, il fatto che il boicottaggio e, di fatto, l’intimidazione sono stati rivolti contro il negozio che ha dato spazio all’iniziativa de La foresta che avanza. Insomma, contro dei cittadini (in questo caso commerciante e commessi) che credono nella bontà, proprio come quelli che i pescetti hanno la pretesa di rappresentare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Andrea Marasco 10 dicembre 2019

    La mia domanda è la seguente:
    Come mai l’opposizione tutta ( quindi Lega FdI F.I. ed altri) non denunciano alle autorità competenti, questi atti che non sono altro che minacce, specie per chi ha un’attività commerciale, cui l’imprenditore/imprenditrice, magari non hanno neanche simpatie politiche per nessuna parte in causa, si vedono danneggiati nella loro attività, E’ VENGONO BOICOTTATE DALLA POPOLAZIONE LOCALE OVVIAMENTE DANNEGGIANDOLE.
    QUESTI CAMPIONI DI DEMOCRAZIA,CON QUESTE INIZIATIVE NAZICOMUNISTE, RICORDANO NE PIU’ NE MENO, QUEL CHE FACEVANO I TEDESCHI IN GERMANIA CON LE ATTIVITA’ DEGLI EBREI, NEGLI ANNI TRENTA.
    VIETATO AVERE PENSIERO DIVERSO.
    I partiti dell’opposizione debbono capire una cosa.
    La maggioranza del popolo è con loro.
    Ma delle Vs. chiacchiere, ne abbiamo piene le ……
    Ho l’opposizione applica le stesse iniziative di MOBILITAZIONE di PIAZZA con azioni ed attività più attive ed incisive nelle PIAZZE, oppure la maggior parte delle persone come me, si allontana ancor di più da chi, in teoria, dovrebbe contrastare questo REGIME NAZIROSSO BORGHESE.
    Qui si chiede di ritornare alle origini.
    Fuori dall’Euro.
    Fuori da quest’Europa, cui ha al Ns. interno del quadro politico il BRACCIO ARMATO DEL PD.
    E’ sopratutto effettuare i referendum abrogativi su alcune nefandezze messe in COSTITUZIONE.

  • Carlo Cervini 10 dicembre 2019

    I social-catto-comunisti usano spesso nascondersi dietro una moltitudine di utili idioti come le sardine per raggiungere i loro scopi inconfessabili; gli promettono una vita di assistenza senza lavorare e droga, sesso e cotillon a volontà.
    Adesso chiedono una verifica a Gennaio……stanno fagocitando gli M5S e intanto gli rubano la piazza, speriamo che Di Maio non si faccia comperare.

  • eddie.adofol 10 dicembre 2019

    Poi quel COATTO di Gualtieri dice che i terroristi sono la MELONI e SALVINI avete visto cosa è successo a FORMIGLI x aver parlato della casa del cacami addosso RENZI alla fine è diventato lo zimbello delle case di lusso a spese degli Italiani. Ragazzi qui ci vuole una bella RIVOLUZIONE e vediamo se queste sardine hanno il coraggio combattere e vediamo se l’ampi mette bocca questa volta spariranno dalla circolazione questi venduti ANTI ITALIANI complici del pd PRIMA GLI ITALIANI VERACI poi tutti venduti all’Europa.

  • Silvia Toresi 10 dicembre 2019

    Che ipocrite queste sardine!!!!!!!! Non profumano di mare ma puzzano di marcio.

  • In evidenza