Occupazione, ricerca Linkedin: in Italia troppo pochi i lavoratori con competenza digitale

domenica 22 dicembre 13:15 - di Redazione
competenza digitale

Competenza digitale sempre più decisiva nei nuovi processi lavorativi  realizzati dall’innovazione tecnologica. È quanto emerge da una ricerca LinkedIn Emerging Jobs Italia. Lo studio rivela la classifica delle figure professionali e delle competenze che hanno registrato il maggior tasso di crescita negli anni che vanno dal 2015 al 2019. E dimostra chiaramente quanto sia sempre più importante per i professionisti italiani avere un livello di preparazione adeguato in ambito tecnologico/Stem (termine utilizzato per indicare le discipline scientifico-tecnologiche). La rilevazione è stata attuata su un campione di oltre 300 responsabili delle risorse umane in aziende e agenzie di lavoro di ogni parte d’Italia. Ma attivi anche in otto settori industriali. E ha fatto emergere non poche criticità. A cominciare dalle diverse carenze denunciate dai lavoratori italiani in termini di digital skill (abilità digitale).

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica