Le altre mazzate fiscali che ci arriveranno se questo governo non se ne va

venerdì 27 dicembre 6:00 - di Francesco Storace

Bisogna rifare i conti, le mazzate del fisco saranno intollerabili perché questa manovra di governo carica tantissimo anche sul 2021.

E’ interessante e drammatico leggere le cifre per capire che cosa si troverà di fronte il legislatore a dicembre 2020. L’appuntamento sarà con la prossima legge di stabilità. Non ci sarà scampo. Conte e i suoi compari lasciano allo Stato un’eredità pesantissima. La relazione di minoranza depositata da Ylenja Lucaselli per Fratelli d’Italia spiega con assoluta chiarezza che cosa accadrà.

Iva oltre i quaranta miliardi   grazie a questo governo

L’Iva non è stata affatto tolta di mezzo perché le clausole di salvaguardia, nel biennio prossimo, ci costeranno un gravame di 40 miliardi e passo, altro che i 23 evitati quest’anno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • IVANO RUSTICHELLI 27 dicembre 2019

    si volentieri lascio il mio pensiero ( per rimanere a galla ci siamo giocati la marginalità, che le tasse ci soffocano già lo era, oggi leggo l’aumenti per carburanti tassa sulla plastica tassa un po dappertutto non ne possiamo più basta. riguardo alla crescita che è sempre più bassa, in parte per le aziende che se ne vanno, almeno tutte quelle già sono partite e quelle che possono partiranno , chi resta non può sopportare questo peso , se si vuole ripartire lo stato deve fare qualche lavoro con oculatezza , e via tutti i sprechi che sono tanti.

  • maurizio pinna 27 dicembre 2019

    Un debito pubblico che tra poco toccherà i 2500miliardi, un’ EU a guida Prussiana a cui ci hanno condannato i 4 amici al bar, un Governo di malcelato scopo, possono garantire solo TASSE , FALLIMENTI e DECADENZA, materiale e morale.Solo il pifferaio magico e il Boiardo Sovietico possono essere ottimisti.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica